Arzignano Valchiampo-Virtus Verona 0-1 (finale)

Cronaca minuto per minuto del derby veneto in scena allo stadio “Tommaso Dal Molin” di Arzignano valida per il settimo turno del Girone A di Serie C 2023-24.

Tempo di lettura: 7 Minuti
817
Calcio-Futsal doppio tesseramento
Calcio-Futsal doppio tesseramento

La Virtus Verona riesce al quarto tentativo a tornare alla vittoria: i rossoblù s’impongono in trasferta sull’Arzignano Valchiampo per 1-0 in un match valido per la settima giornata del Girone A di Serie C 2023-24 andato in scena al “Tommaso Dal Molin”. La terza affermazione esterna, sancita da una rete nel finale (83’) del subentrato Zigoni, consente alla compagine di Fresco di agganciare, almeno per 48 ore, il L.R. Vicenza al terzo posto a quota 14. Si chiude a quattro la striscia di risultati utili dell’Arzignano Valchiampo, al momento, nono con 10 punti all’attivo.

ARZIGNANO VALCHIAMPO-VIRTUS VERONA: CRONACA DEL 2° TEMPO

90’+5′ – Finisce la partita.

90’+4′ – Tempestiva uscita di Sibi (V) al limite della propria area.

90’+3′ – Fallo commesso da Antoniazzi (A) su Toffanin (V).

90’+2′ – Termina a lato un tentativo di Casarotto (V) da posizione defilata.

90′ – Segnalati quattro minuti di recupero.

90′ – Un traversone di Balde (A) dalla destra attraversa tutto lo specchio della porta difesa da Sibi (V).

89′ – Quarto calcio d’angolo per l’Arzignano Valchiampo.

87′ – Segnalata una posizione irregolare di Cazzadori (A).

84′ – Doppio cambio per la Virtus Verona: Begheldo e Ruggero prendono rispettivamente il posto di Danti e Ntube. Esauriti i cambi a disposizione degli ospiti.

83′ – GOL DELLA VIRTUS VERONA! 0-1! Gli ospiti si portano in vantaggio Zigoni pronto di testa a sfruttare un’uscita approssimativa di Boseggia in occasione di un bel traversone proposto dalla sinistra da Manfrin.

82′ – Decimo calcio d’angolo per la Virtus Verona. L’Arzignano Valchiampo ne ha sinora battuti tre.

81′ – Cambio nell’Arzignano Valchiampo: Gemignani sostituisce Bernardi. Completati gli slot a disposizione di Giuseppe Bianchini.

80′ – Fallo commesso in fase d’attacco di Faedo (V).

79′ – Nono calcio d’angolo per la Virtus Verona.

78′ – Balde (A) non riesce a gestire un servizio in verticale di Bordo (A).

78′ – Prolungata trama di gioco dell’Arzignano Valchiampo.

76′ – Termina abbondantemente a lato un difficile tentativo al volo da fuori area di Casarotto (V) sugli sviluppi della punizione respinta dalla difesa di casa.

75′ – Casarotto (V) è fermato fallosamente da Carriolato (A).

73′ – Cambio nell’Arzignano Valchiampo: Balde subentra a Lakti.

72′ – Parigi (A) cerca, senza fortuna, la via della rete dalla distanza: pallone abbondantemente a lato.

70′ – La stanchezza inizia ad affiorare.

67′ – Rilevato un fallo in pressing di Casarotto (V) su Piana (A).

66′ – Ottavo calcio d’angolo per la Virtus Verona.

65′ – Cambio forzato nella Virtus Verona: Zigoni rileva Juanito Gomez non al meglio.

64′ – Gara quasi priva di emozioni in questa ripresa.

63′ – Doppio cambio nell’Arzignano Valchiampo: Cazzadori e Carriolato subentrano rispettivamente a Lunghi e Davi.

62′ – Fallo commesso da Parigi (A).

61′ – Bernardi (S) subisce fallo da Casarotto (V).

60′ – Doppio cambio per la Virtus Verona: Demirovic e Toffanin prendono rispettivamente il posto di Manfrin e Zarpellon.

59′ – Settimo calcio d’angolo per la Virtus Verona guadagnato da Zarpellon.

58′ – Lancio impreciso di Casarotto (V).

55′ – Cartellino giallo per Demirovic per gioco scorretto. Secondo ammonito anche nella Virtus Verona.

54′ – Si spegne sull’esterno della rete una conclusione da posizione defilata di Barba (A) servito settore di sinistro dell’area da Parigi (A). Altra rapida azione di rimessa ben congegnata dai padroni di casa.

52′ – Parigi (A) subisce fallo da Cabianca (V).

51′ – Termina a lato un colpo di testa in tuffo di Juanito Gomez (V) sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla sinistra da Demirovic (V).

50′ – Sesto calcio d’angolo per la Virtus Verona.

48′ – Terzo calcio d’angolo per l’Arzignano Valchiampo.

46′ – Inizia la ripresa. Non si registrano variazioni nei due schieramenti.

CRONACA DEL 1° TEMPO

45’+1′ – Finisce il primo tempo.

45’+1′ – Occasione per l’Arzignano Valchiampo generato da un controllo rivedibile nella propria area di Faedo (V) parzialmente sfruttato da Barba (A). Secondo calcio d’angolo per i giallocelesti.

45′ – Segnalato un minuto di recupero.

44′ – Palo della Virtus Verona! I rossoblu vanno vicinissimi al vantaggio con un diagonale da sinistra di Casarotto respinto dal montante. Quinto corner per la formazione ospite.

43′ – Cartellino giallo per Bernardi. Secondo ammonito nell’Arzignano Valchiampo.

40′ – Punizione di Bordo (A) e colpo di testa abbondantemente a lato di Piana (A).

39′ – Antoniazzi (A) subisce fallo da Zarpellon (V). Punizione sulla trequarti di destra per i padroni di casa.

38′ – Respinto da Daffara (V) un tentativo a rete di Bernardi (A) scagliata dal settore di sinistra dell’area ospite.

37′ – Sibi (V) controlla agevolmente una conclusione da fuori area di Lakti (A) piuttosto centrale e priva della necessaria potenza.

36′ – Il direttore di gara lascia correre il gioco in questa fase.

34′ – Segnalata una posizione irregolare di Lunghi (A).

32′ – Cartellino giallo per Davi (A) per gioco scorretto.

32′ – Quarto calcio d’angolo per la Virtus Verona.

30′ – Occasione per l’Arzignano Valchiampo: termina a lato di poco una conclusione in diagonale di Parigi accentratosi da sinistra.

29′ – Boseggia (A) controlla senza problemi un lancio impreciso di Demirovic (V) che intendeva raggiungere Juanito Gomez (V).

28′ – Traversone fuori misura di Zarpellon (V).

27′ – Manovra con calma la Virtus Verona.

25′ – Ritmi di gioco più bassi.

24′ – Fallo commesso da Parigi (A) su Metlika (V).

23′ – Si spegne sul fondo un debole tentativo di testa di Ntube sugli sviluppi del corner battuto dalla sinistra da Demirovic.

23′ – Terzo calcio d’angolo per la Virtus Verona.

21′ – Lakti (A) deve nuovamente ricorrere al fallo per fermare Zarpellon (V).

20′ – Zarpellon (V) è fermato fallosamente da Lakti (A).

18′ – Gara piacevole. Ritmi di gioco sostenuti.

17′ – Opportunità per la Virtus Verona: Bernardi (A) si rende protagonista di un’ottima chiusura difensiva su Danti (V).

16′ – Ottimo momento per i padroni di casa dopo un avvio di gara favorevole agli ospiti.

15′ – Arzignano Valchiampo pericoloso con un colpo di testa di Parigi da distanza ravvicinata neutralizzato con bravura da Sibi in due tempi.

15’ – Opportunità per l’Arzignano Valchiampo: Sibi devia in angolo un tentativo di Bordo da fuori area. Primo corner per i padroni di casa.

12′ – Gara vivace al “Dal Molin”. Le due contendenti si fronteggiano a viso aperto.

11′ – Occasione per l’Arzignano Valchiampo in contropiede: Sibi neutralizza in due tempi una conclusione di Bernardi accentratosi da sinistra.

10′ – Cartellino giallo per Faedo (V) per gioco scorretto.

9′ – Termina a lato un debole colpo di testa di Juanito Gomez (V) sugli sviluppi del tiro dalla bandierina.

8′ – Secondo calcio d’angolo per la Virtus Verona.

7′ – Si fa vedere l’Arzignano Valchiampo: termina alto un tentativo da fuori area di Barba.

6′ – Si spegne sul fondo un cross dalla sinistra di Danti (V).

4′ – Avvio di gara propositivo della compagine guidata da Luigi Fresco (V).

3′ – Virtus Verona pericolosa: Boseggia si fa trovare pronto sul primo palo per respingere una conclusione di Danti ben servito dal fondo da Casarotto. I rossoblu, oggi in tenuta bianca, guadagnano soltanto un corner.

2′ – Possesso palla degli ospiti nella propria metà campo.

1’ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dalla Virtus Verona.

Le formazioni ufficiali di Arzignano Valchiampo-Virtus Verona

Arzignano (4-3-1-2): Boseggia; Davi, Molnar, Piana, Bernardi; Lakti, Bordo, Antoniazzi; Barba; Lunghi, Parigi. A disposizione: Pigozzo, Raina, Casini, Balde, Grandolfo, Gemignani, Cariolato, Zanon, Cazzadori, Centis, Campesan, Milillo, Canato. Allenatore: Giuseppe Bianchini.

Virtus Verona (3-4-1-2): Sibi; Cabianca, Ntube, Faedo; Daffara, Demirovic, Metlika, Zarpellon; Danti; Casarotto, Gomez. A disposizione: Zecchin, Voltan, Mazzolo, Cellai, Mehic, Nalini, Begheldo, Manfrin, Ruggero, Zigoni, Toffanin, Menato. Allenatore: Luigi Fresco.

Squadra arbitrale: arbitro Marco Di Loreto di Terni; assistenti Davide Rignanese di Rimini e Davide Di Dio di Caltanissetta; quarto ufficiale Andrea Terribile di Bassano Del Grappa.

La presentazione

Sabato 7 ottobre alle ore 18:30 allo stadio “Tommaso Dal Molin” di Arzignano andrà in scena Arzignano Valchiampo-Virtus Verona, match valido per la settima giornata del Girone A di Serie C 2023-24. Nel turno precedente la compagine vicentina, ottava con 10 punti all’attivo, ha allungato a tre la striscia di vittorie consecutive in campionato andando a imporsi al “Città di Gorgonzola” sulla Giana Erminio per 1-0. Gara decisa da una rete in apertura di ripresa di Antoniazzi.

La Virtus Verona, sesta a quota 11, non è invece andata oltre un 1-1 interno contro il Novara. Risultato di parità sancito da due realizzazioni in avvio di partita. Gli ospiti, passati in vantaggio al 7’ con un’incornata di Rossetti su un cross proveniente dalla sinistra di Boccia, si sono visti raggiungere dieci minuti più tardi dai padroni di casa a segno con una conclusione di destro dal limite dell’area di Casarotto sugli sviluppi di una punizione dalla sinistra di Manfrin respinta in modo approssimativo da Desjardins.

Il primo turno della Coppa Italia di Serie C disputato in settimana ha dato esiti diversi per le due contendenti. L’Arzignano Valchiampo si è guadagnato l’accesso al secondo turno prevalendo in casa ai rigori sul Trento per 5-4. Niente da fare invece per la Virtus Verona superata, davanti al proprio pubblico, dalla Triestina per 1-0. Decisiva si è rivelata nel finale (86’) una precisa conclusione dal limite dell’area di Vallocchia.