Mondiali football, terza giornata

In campo gruppo C e D. Spareggio fra Australia e Danimarca nel primo. L’Argentina a caccia della qualificazione nel secondo

Tempo di lettura: 2 Minuti
252

Mondiali football, terza giornata. L’attenzione deli amanti del calcio è tutta sulla partita fra Argentina e Polonia, in programma questa sera alle ore 20 italiane. Si tratta di uno spareggio vero e proprio, entrambe hanno tre punti in classifica e l’altra partita Messico-Arabia Saudita vede gli arabi anch’essi con tre punti. Mentre i messicani hanno un solo punto, ma sono in corsa. Lionel Messi rischia di giocare l’ultima partita del mondiale, ma nell’ambiente dell’Albiceleste si respira un clima di grande fiducia. Lo stesso spirito positivo anima la Polonia, reduce dalla vittoria con l’Arabia Saudita. Insomma, questa sera saranno partite ad alta tensione emotiva quelle previste nel gruppo C.

Mondiali football, terza giornata: la situazione nel girone D

La Francia comanda il Girone D ed è già qualificata per gli ottavi di finale dei Mondiali 2022, si contenderanno il secondo posto Australia, Danimarca e Tunisia. Si deciderà nell’ultimo turno del gruppo, con le due partite in programma oggi, la seconda classificata per la fase a eliminazione diretta: con ogni probabilità sarà una tra Australia e Danimarca a passare agli ottavi insieme alla Francia. La Danimarca, che era tra le squadre favorite alla vigilia, ha solo un punto in classifica a causa del pareggio contro la Tunisia e della sconfitta contro la Francia; anche la Tunisia ha raccolto solo un punto nelle prime due partite del girone. Migliore la situazione dell’Australia, che ha perso contro la Francia ma vinto contro la Tunisia. Oggi pomeriggio conosceremo i verdetti, alle ore 16 sono in programma Tunisia-Francia e Danimarca-Australia.

Mondiali football, terza giornata: il programma, i pronostici, la copertura televisiva

Alle ore 16 italiane scenderanno in campo le squadre del gruppo D: Tunisia-Francia e Danimarca-Australia. Mentre stasera sarà il turno del gruppo C: Argentina-Polonia e Messico-Arabia Saudita saranno impegnate a partire dalle ore 20 italiane. La copertura televisiva è garantita dalla Rai, che sta trasmettendo in chiaro tutte le partite della rassegna iridata. Fare pronostici non è facile, regna un certo equilibrio nei gironi. A naso, la Danimarca ha qualcosa in più degli australiani e potrebbe farcela. L’Argentina se riesce a giocare al massimo del suo potenziale ha tutte le carte in regola per saltare l’ostica Polonia. L’Arabia Saudita cercherà l’exploit, confidando in Lautaro Martinez e compagni. L’orgoglioso Messico invece punta al colpo d’ala.

 

 

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 71 + = 80