Richiamato noto prosciutto, non azzardare a mangiarlo

Richiamato noto prosciutto, pericolo per la salute non azzardare a consumarlo e a mangiarlo, ecco il conosciutissimo marchio

Tempo di lettura: 1 Minuti
22484
Richiamato noto prosciutto, non azzardare a mangiarlo

Richiamato noto prosciutto, non azzardare a mangiarlo. Si allunga la lista dei prodotti alimentari che stanno subendo ritiri dai vari supermercati italiani. Parliamo di prodotti che utilizziamo ogni giorno, sia nelle nostre pietanze e sia a crudo e che rischiano di far male alla nostra salute.

Dai wurstel ai tramezzini, dal formaggio al dolce, dalla frutta e la verdura al prosciutto, nessuno sembra essere escluso. E quando questi richiami interessano note marche utilizzate da tutti, la paura aumenta in maniera esponenziale, proprio come nel caso del prosciutto cotto di cui vi daremo tutti i dettagli nel corso di questo approfondimento.

Richiamato noto prosciutto, non azzardare a mangiarlo, tutti i dettagli del prodotto

A finire nella rete dei prodotti alimentari ritirati dal commercio, sarebbe un noto prosciutto cotto consumato da un’elevata percentuale degli italiani. Ecco nello specifico i dettagli:

  • Prosciutto cotto “Alta qualità” in confezione da 150 gr. A marchio Sapori di Cascina venduto da Penny Market con scadenza il 20 ottobre 2022. Lotto 223467, prodotto da Motta Srl in via Capuana n. 44, Barlassina (MB) con marchio di identificazione IT679L CE.

I clienti che hanno acquistato la confezione del prosciutto dianzi menzionati, sono tenuti a non consumarlo e a restituirlo presso il punto vendita per la sostituzione o il rimborso entro il 20 ottobre. Il richiamo interessa solo il lotto e la data di scadenza sopra indicati.

La causa del richiamo? Listeria.

 

Fonte: Qui Finanza



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 87 = 95