Basket Europei Italia fantastica

Con una partita incredibile l’Italia elimina la Serbia e si qualifica per i quarti di finale degli Europei 2022

Tempo di lettura: 2 Minuti
146
Basket Europei Italia

Basket Europei, un’Italia fantastica con una partita cha ha rasentato la perfezione elimina a sorpresa la nazionale Serba dell’MVP NBA Nikola Jokic. Dopo essere stata sotto anche di diversi punti la nazionale guidata da Giammarco Pozzecco annichilisce gli avversari nel quarto periodo.

La partita dell’Italia agli Europei

Un basket di altissimo livello quello messo in campo dall’Italia negli ottavi di finale di finale degli europei. Dopo una partenza abbastanza complicata e dopo aver toccato anche il -11 nei confronti degli avversari la nazionale è come una formichina che passo dopo passo riesce a rimettere insieme i cocci e a trovare forze, soprattutto mentali, che alla vigilia non erano scontate. Nei minuti finali del secondo quarto il divario fra le due squadre è soli 3 punti e la partita ha di nuovo una storia da raccontare. A fine del primo tempo saranno solo 6 i punti di vantaggio della Serbia.

A metà del terzo quarto arriva una mazzata che avrebbe potuto mandare Ko qualsiasi squadra. Pozzecco viene espulso per doppio tecnico e in un clima quasi di resa saluta uno per uno tutti i giocatori e il suo staff. Le lacrime del coach davanti ad un palazzo gremito faranno scattare qualcosa in tutti i giocatori. L’Italia, che anche nel 3° quarto era stata sotto di 10 punti trova la lucidità di rispondere colpo su colpo. E’ l’inizio della storia.

L’ultimo quarto e la festa finale

L’aria nel palazzo è cambiata nei minuti finali della terza ripresa, una Serbia forze troppo sicura dei suoi mezzi gioca rilassata e spreca qualche occasione di troppo. L’Italia come uno squalo che sente l’odore del sangue della preda attacca senza paura. Il destino è ormai segnato. Un parziale di 25-7 in appena 8 minuti è il pugno finale alle speranza della Serbia. Pozzecco espulso non può entrare in campo ma nel tunnel dello spogliatoio la sua gioia è incontenibile. Dopo qualche secondo è raggiunto da tutti i suoi giocatori in festa per un abbraccio collettivo che fa be sperare per la prossima partita contro la Francia di Rudy Gobert.

Basket Europei, il tabellino finale della partita

Italia – Serbia 94-86

Italia: Fontecchio 19, Melli 21, Polonara 16, Spissu 22, Tonut 5; Biligha, Datome 6, Mannion 2, Pajola 1, Ricci 2. N.e.: Tessitori, Baldasso. All.: Pozzecco.

Serbia: Jokic 32, Kalinic 12, Lucic 8, Marinkovic 8, Micic 16; Davidovac, Guduric 2, Jagodic-Kuridza 6, Jaramaz, Milutinov 2. N.e.: Ristic. All.: Pesic.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 81 = 88