BONINI AL PALO AL LESSINIA HISTORIC

Esordio rimandato per il pilota scaligero, bresciano d’adozione, fermato da un malessere che gli ha impedito di tornare al volante della propria Porsche 911.

Tempo di lettura: 2 Minuti
239

Brescia, 16 Febbraio 2022– Ritorno alle gare rinviato per Simone Bonini, reduce da una sfortunata apparizione al recente Lessinia Rally Historic, andato in scena lo scorso weekend.

Il pilota scaligero, ormai adottato dal bresciano, attendeva con ansia il primo semaforo verde di una stagione che lo rivedrà impegnato, con un programma articolato, nei rally per auto storiche.

Iscritto con Davide Marcolini al proprio fianco, per i colori della Pro Energy Motorsport, e pronto a calarsi nell’abitacolo di una rinnovata Porsche 911 Carrera RS, grazie alle amorevoli cure di Al. Mar. Sport, Bonini si è ritrovato purtroppo vittima di un improvviso stato febbrile, nelle prime ore del Sabato mattina, che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca ancora prima del via.

Tanta la delusione per un’occasione mancata e per aver lasciato per strada punti utili per un cammino che dovrebbe vederlo impegnato principalmente nel Trofeo Rally di Zona 2, mantenendo un occhio di riguardo anche alla situazione del Trofeo Rally ACI Vicenza.

Non siamo assolutamente partiti con il piede giusto” – racconta Bonini – “perchè, dopo aver preparato tutto a dovere, mi sono ritrovato al Sabato mattina con la febbre alta. Il tampone ha dato esito negativo ma, in quella condizione, non ho potuto fare altro che non presentarmi al via. È davvero un peccato perchè ci tenevo particolarmente a tornare in gara, dopo due anni di stop forzato, ma non ci siamo riusciti. Sulla carta abbiamo intenzione di seguire il TRZ di zona e vari appuntamenti saranno anche concomitanti con il Trofeo Rally ACI Vicenza ma non ci vogliamo prefiggere traguardi troppo ambiziosi. Questo 2022 ci deve servire a trovare le giuste pedine, maturare la giusta alchimia, per farci trovare pronti quando sarà il momento giusto.”

Una stagione che porterà Bonini, quasi certamente, al via del prossimo Valsugana Historic Rally, evento valevole per il TRZ che si disputerà tra il 29 ed il 30 di Aprile a Borgo Valsugana.

La nostra intenzione sarebbe quella di proseguire con la zona” – aggiunge Bonini – “e, salvo particolari sorprese, contiamo di presentarci al Valsugana Historic Rally. Si tratta di una gara valevole per uno dei trofei che vogliamo seguire oltre che essere un rally del quale tutti parlano sempre molto bene. Cercheremo di prepararci al meglio e non è da escludere che, lungo il percorso di avvicinamento, ci potranno essere nuove sorprese e nuovi innesti nel nostro team.”



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 36 = 37