Pallone d’Oro, maledizione del tricolore: gli italiani non vincono dal 2007

L’ultima vittoria italiana risale al 2006: da allora un sogno svanito.

372
pallone d'oro italiani

Tra i riconoscimenti più prestigiosi del mondo calcistico, si annovera sicuramente il Pallone d’Oro (o Ballon d’Or per utilizzare l’originale denominazione francese). Il premio, già dal lontano 2007, sembra essere una maledizione per gli italiani.

Gli italiani del Pallone d’Oro

Ad aver ricevuto il Pallone d’Oro è stato proprio Fabio Cannavaro. L’ex difensore e campione del mondo Germania 2006 rappresenta l’ultimo dei cinque italiani. Il trofeo porta anche le firme di Sivori, Rivera, Rossi e Baggio. Dopo quegli anni, a dir poco d’oro, per gli italiani è stato solo un sogno sfumato. Anno dopo anno, l’assegnazione del Pallone d’Oro ha dato adito a critiche di ogni genere per le scelte poco gradite e molto opinabili. Sono certamente di casa Messi e Ronaldo che, rispettivamente, con 7 e 5 trofei detengono il record tra tutti i vincitori.

Una storia che si ripete

Nonostante le qualità tecniche indiscusse, la Pulce ha fatto tanto parlare di sé beffando il bomber polacco Robert Lewandowski. Il centravanti del Bayern Monaco, con 14 gol in 13 partite in Bundesliga, si conferma un vero e proprio fuoriclasse e spiazza Messi che, con il PSG, ha messo a segno una sola rete in 7 gare. Per l’argentino è il secondo colpo di scena dopo il 2010, anno in cui aveva nettamente spiazzato gli ex compagni blaugrana Xavi e Iniesta.

Un successo che per gli italiani, purtroppo, continua ad essere un vicolo cieco. Nonostante la presenza dei quattro connazionali Bonucci, Chiellini, Donnarumma e Jorginho, gli italiani anche quest’anno tornano a casa a mani vuote. Di certo le grandi doti dei quattro campioni di Euro 2020 non possono essere messe in discussione. Basti pensare a Jorginho che, oltre l’Europeo, ha conquistato con il suo Chelsea una Champions League nella stagione 2020/2021 e una Supercoppa UEFA nel 2021. O, ancora, Donnarumma che, a soli 22 anni, ha vinto l’Europeo alla corte di mister Mancini, parando a Saka il rigore decisivo per scrivere “Italia campione d’Europa”.

Insomma un destino, quello dell’Italia, al quale molti tifosi sono oramai abituati, o rassegnati. Ci si chiede, pertanto, se questi giovani talenti avranno mai la possibilità di riscattarsi e poter stringere tra le mani il tanto agognato riconoscimento. Ai posteri l’ardua sentenza.

LEGGI ANCHE

Pallone d’oro: a Messi. Ma non se lo meritava Sir Robert Lewandosky?

Pallone d’Oro 2019: Messi vince per la sesta volta

Verso Genoa-Milan: Shevchenko dovrà fare i conti con il suo dolce passato

GP Arabia Saudita, F1 2021: programma e orari diretta TV Sky e TV8 di Jeddah

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui