Pallone d’Oro 2019: Messi vince per la sesta volta

L’argentino del Barcellona precede in classifica Virgil Van Dijk del Liverpool. Solo terzo Cristiano Ronaldo che ha disertato l’appuntamento parigino

467

Parata di stelle a Parigi per l’assegnazione del Pallone d’Oro 2019, che quest’anno è finito nella bacheca di Leo Messi. Il campione argentino del Barcellona si porta a casa il sesto riconoscimento, diventando il giocatore che ha vinto il maggior numero di Palloni d’Oro in carriera. C’era il gota del calcio al Teatro Chatelet di Parigi, per la cerimonia di premiazione del Pallone d’Oro 2019, che lo scorso anno ha visto vincere Modric del Real Madrid, che aveva battuto proprio il numero dieci argentino e il portoghese Cristiano Ronaldo.

Assente Ronaldo che ha preferito partecipare al Gran Galà del calcio dell’AIC

Sul podio dietro l’asso del Barcellona, che torna a vincere il trofeo a distanza di quattro anni dall’ultima volta è finito il difensore Virgil Van Dijk del Liverpool, mentre sul gradino più basso si è piazzato Cristiano Ronaldo, fermo a quota cinque palloni d’oro, assente alla manifestazione perché rimasto a Milano per ritirare il premio come miglior giocatore della stagione 2018/2019 di Serie A, consegnatogli al Gran Galà del calcio dell’AIC. Messi emozionato per il sesto riconoscimento personale ha ringraziato tutti dalla famiglia ai compagni che gli hanno permesso di vincere ancora una volta questo ambito trofeo. “Ieri era il decimo anniversario del mio primo Pallone d’Oro. Avevo 22 anni, era impensabile per me arrivare a questo punto, a ottenere il 6°. Grazie alla mia famiglia, ai miei parenti, ai compagni. In tutto questo tempo non ha mai smesso di godermi il calcio e continuare a sognare di fare quello che amo”.

Matthijs de Ligt vince il Trofeo Kopa. Il Trofeo Yashin finisce nelle mani di Alisson

Il premio Trofeo Kopa 2019, il primo assegnato nella serata è finito nella mani di Matthijs de Ligt. Il difensore, premiato dall’attaccante del Psg Kylian Mbappé che lo scorso anno aveva sollevato lo stesso trofeo, è stato riconosciuto come il miglior giovane Under 21 della passata stagione. L’olandese passato questa estate dall’Ajax alla Juventus, ha ringraziato i compagni, oltre alla famiglia per questo straordinario anno che lo ha visto protagonista. “Sono davvero orgoglioso e felice, spero vi godiate la serata in questo scenario meraviglioso: desidero ringraziare l’Ajax che mi ha insegnato tantissimo e la Juventus, mio nuovo club, così come i miei compagni”. Il Trofeo Yashin 2019, invece, viene assegnato all’estremo difensore Alisson. Il brasiliano del Liverpool, che lo scorso anno ha vinto la Champions con gli inglesi, finisce anche al settimo posto nella classifica generale. Il Pallone d’Oro femminile, invece, è stato assegnato a Megan Rapinoe centrocampista offensiva del Seattle Reign nella National Women’s Soccer League nordamericana e della nazionale statunitense, che precede sul podio Lucy Bronze (Lione) e Alex Morgan (Orlando Pride).

La Top Ten del Pallone d’Oro 2019

1° Lionel Messi

2° Virgil Van Dijk

3° Cristiano Ronaldo

4° Sadio Mané

5° Mohamed Salah

6° Kylian Mbappé

7° Allison

8° Robert Lewandowski

9° Bernardo Silva

10° Riyad Mahrez

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui