Italia vs Irlanda del Nord: La probabile formazione degli azzurri

Qualificazioni Qatar 2022: la probabile formazione dell’Italia contro l’Irlanda del Nord

428

Qualificazioni Qatar 2022: la probabile formazione dell’Italia contro l’Irlanda del Nord. Domani match decisivo per gli azzurri contro la sempre ostica Irlanda del Nord; i Ct Roberto Mancini dovrà fare i conti con una serie di sfortunati infortuni che lo vedono costretto a correre ai ripari, soprattutto nella linea difensiva. L’Italia si presenterà con un classico 4-3-3 rivisitato, considerando che il pivot dell’attacco sarà un falso nueve, ovvero il fantasista napoletano Lorenzo Insigne. Ma vediamo i nimi degli undici titolari:

Portiere: GIANLUIGI DONNARUMMA.  Tra i pali giocherà lui. Alle sue spalle non c’è Sirigu che ha lasciato il ritiro. Ci saranno come vice Meret e Cragno.

Terzino destro: GIOVANNI DI LORENZO.  Sua la rete nel pareggio contro la Svizzera, la conferma è quasi certa.

Difensore centrale di destra: LEONARDO BONUCCI. Nel match contro la Svizzera ha giocato regolarmente, nonostante qualche acciacco, dal primo minuto indossando la fascia da capitano.

Difensore centrale di sinistra: FRANCESCO ACERBI. Ha sostituito Chiellini già nel match contro la Svizzera. Come alternative, il ct Mancini ha il Mancini della Roma e il neoarrivato Ferrari (Sassuolo)

Terzino sinistro: EMERSON PALMIERI. Dal ko di Spinazzola è diventato il titolare della fascia. Ci sarà ancora lui dall’inizio.

Centrocampista interno di destra: NICOLÒ BARELLA. Da inizio stagione ha già giocato 21 gare (16 su 16 con l’Inter e 5 su 5 in Nazionale), perché sia Inzaghi che Mancini difficilmente rinunciano a uno come lui.

Centrocampista centrale: JORGINHO. Contro la Svizzera ha fallito il rigore (come era successo anche all’andata) al 90′ ma, in mezzo al campo, non è in discussione la sua presenza dal 1′.

Centrocampista interno di sinistra: SANDRO TONALI. Il milanista è stato fra i più positivi nel secondo tempo contro la Svizzera ed è pronto a partire a partire dal primo minuto nella trasferta a Belfast

Ala destra: DOMENICO BERARDI. In attacco pare che l’esterno calabrese sia l’indiziato numero uno a partire dall’inizio certo di partire dal 1′. Da capire se sarà l’esterno destro di un tridente senza centravanti con Insigne falso 9 o se Mancini opterà per un attaccante di peso come Scamacca

Attaccante centrale: LORENZO INSIGNE. Contro la Svizzera il centravanti l’ha fatto Belotti, in Irlanda del Nord potrebbe toccare di nuovo a lui il ruolo di falso 9.

Ala sinistra: FEDERICO CHIESA.  A completare il tridente offensivo ci sarà l’esterno juventino. Se Insigne sarà il falso centravanti, lui è abbastanza sicuro di una maglia dal 1′ sulla sinistra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui