Milan news ultimissime, via Kessiè: allo studio il nuovo centrocampo

Il Milan si vuole precauzionale nel caso della partenza di Franck Kessie

5784
Milano 29/08/2021 - campionato di calcio serie A / Milan-Cagliari / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: esultanza gol Sandro Tonali

Milan news ultimissime, la dirigenza ed i tifosi sono in pensiero per il futuro di Franck Kessie. Abbiamo ancora tutti a memoria le parole durante le Olimpiadi di Tokio quando l’ivoriano ha partecipato con la sua Costa d’Avorio. “Torno in Italia e sistemo tutto”, aveva detto il mediano rossonero. È però passato un mese da quelle parole d’amore nei confronti del popolo rossonero, ma ancora nulla di fatto. Il tempo è ancora a disposizione, il contratto scadrà al 30 giugno 2022, ma a gennaio potrebbe essere già libero a parametro zero. Ergo, potrebbe lasciare il Milan ed accasarsi presso qualsiasi altro club. I rossoneri rimarrebbero col cosiddetto cerino in mano.

Cosa manca quindi al Milan per rinnovare con Kessie? Domanda scontata, come sempre tutto è riconducibile ad una questione di soldi. In un mondo dove i valori non ci sono più, e non solo in ambito calcistico, è in questo caso il Dio denaro a far da padrone. Sappiamo infatti che il Milan come ultima offerta ha proposto al giocatore tramite il suo agente Atangana ben 6,5 milioni di euro. Così come riporta Calcio Style, l’entourage dell’ivoriano avrebbe ancora una volta rifiutato l’offerta. 

Milan news ultimissime, un nuovo centrocampo

Milan news ultimissime, la dirigenza starebbe in queste settimane preparando un piano B in caso di partenza di Kessié. Non a caso in questi ultimi giorni di mercato è sbarcato a Milano una vecchia conoscenza milanista, Tiémoué Bakayoko. Il francese, non nuovo negli ambienti rossoneri, rappresenterebbe, in termini di fisicità, una validissima alternativa. Al suo fianco il titolarissimo Ismael Bennacer i cui margini di crescita sono ancora decisamente importanti. E come non essere soddisfatti della buona crescita di Sandro Tonali autore di gare sempre più convincenti dopo la scorsa stagione a luci ed ombre.

Ultimo, ma non ultimo, l’acquisto di Yacine Adli che è stato prelevato dal Bordeaux per 10 milioni di euro. Il francese rimarrà in Ligue 1 fino alla fine della stagione, poi si accaserà in rossonero. Un altro rinforzo di qualità per un centrocampo che il prossimo anno potrebbe quindi essere stravolto.

Cosa pensate del comportamento di Franck Kessié? Rimarrà in rossonero? Scrivetelo qui sotto nei commenti e condividete l’articolo. Seguiteci anche sul nostro canale Telegram.

1 commento

  1. Sono un vecchio tifoso 73enne ho visto la prima nel lontano1954 MILAN TRIESTINA con L ‘esordio dell’immenso uruguagio Pepe Schiaffino ho visto passare grandissimi campioni ho vissuto trionfi e disfatte tutto passa resta solo e sempre il Milan

  2. sono d’accordo con maldini se non gli bastano i soldi che gli a offerto che se ne vada pure lui muore un papa e se ne fa un altro

  3. Kessie non merita di indossare una maglia così gloriosa.I giocatori di oggi sono solo attaccati morbosamente al danaro.Gli agenti stanno creando le premesse per un default calcistico.In momento di pandemia e di dramma economico,non ho mai osservato che,un qualsiasi calciatore avesse detto:mi riduco lo stipendio.Queste cifre iperboliche sono ingiustificate,diseducative e dannose.Occorrerebbe una riforma globale altrimenti,il calcio è prossimo a finire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui