Milan Arnault, LVMH fa spesa in Italia

Nuovi sviluppi circa la trattativa tra il magnate francese ed il club di via Aldo Rossi

7070
Milan Arnault

Milan Arnault rappresenta uno dei migliori affari che potrebbe concretizzarsi realmente nella primavera del 2021. Gli indizi ci sono, e in questi mesi li abbiamo raccontati, cercando di essere il piu esaustivi possibile. Adesso arriva un’altra notizia interessante, che seppur in maniera indiretta, coinvolge l’universo rossonero. Nelle scorse settimane Antoine Arnault, figlio del magnate francese, ha annunciato un nuovo insediamento produttivo a Bagno a Ripoli in Toscana. Esso sarà in grado di creare ben 500 posti di lavoro. Gli addetti saranno impiegati nel settore della pelletteria, che farà capo al brand di Fendi.

Milan Arnault, news interessanti

Ovviamente questa bella notizia, per ciò che concerne i risvolti occupazionali che ne conseguiranno nel distretto toscano, ha aperto anche ad altre ipotesi. LVMH ha infatti intenzione di continuare ad investire in Italia. Il Milan è un grande obiettivo. Si tratta di una delle due squadre della capitale della moda, che per il gruppo del lusso francese, costituirebbe una vetrina molto importante. Intanto l’attuale proprietà, ossia il fondo d’investimento Elliot, sta vendendo la sua parte del Lille, squadra francese di grande tradizione. Il fondo Elliot, intanto ha in programma di vendere anche la sua quota maggioritaria del club di via Aldo Rossi. Un’idea maturata nel tempo, che adesso inizia a trovare riscontri.

La strategia di vendita

Dopo la cessione del Lille, sarà la volta del Milan. Dopo averlo preso in preda ad una condizione disperata, sia a livello economico che tecnico, i nuovi proprietari del club hanno dimostrato di essere lungimiranti. Hanno infatti ridotto il debito, e costruito una squadra importante. Attualmente la rosa dei calciatori del Milan, ha un valore nominale ben più cospicuo, rispetto ad un solo anno fa. Vendere il club in questo momento, significherebbe guadagnare rispetto a quando fu acquistato. Se poi il Milan dovesse centrare la qualificazione alla prossima edizione della Champions League, o addirittura vincere lo scudetto, il valore schizzerebbe ancor di più. In attesa della costruzione del nuovo stadio; altro punto fondamentale per lo sviluppo del brand. Arnault intanto osserva…

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui