Champions League, Atalanta: Liverpool, Ajax e Midtjylland nel girone D

Il girone D della fase a gironi della Champions League

44
Champions League

I sorteggi di Ginevra della scorso 1 ottobre (in diretta dal canale tv RTS e visibile anche su Sky e sul 20 Mediaset) hanno sancito quelli che saranno i gironi della prossima edizione della Champions League. Le 32 squadre (divise in 8 gruppi per 4 club) che hanno ottenuto il pass per partecipare alla massima competizione continentale hanno in comune un unico obiettivo: arrivare alla finalissima di Istanbul che decreterà nel 2021 quella che sarà la più forte squadra d’Europa. L’Atalanta parteciperà alla seconda edizione della sua storia e come nella passata stagione vuole continuare a stupire e diventare una realtà consolidata e rispettata anche dalle big del continente.

Champions League, le avversarie dell’Atalanta nel girone D

L’Atalanta è stata sorteggiata in un girone importante e complicato, ma ha le sue chance per poter passare il turno e qualificarsi per gli ottavi di finale. La banda di Gian Piero Gasperini affronterà nientemeno che il Liverpool, gli olandesi dell’Ajax e i danesi del Midtjylland. Il Liverpool arriva a questo appuntamento dopo aver vinto la Premier League 2019/2020; in casa ‘Reds’ mancava lo scudetto dal 1990, ben 30 anni di attesa per diventare campioni d’Inghilterra. Il gruppo di Jurgen Klopp è senza dubbio la favorita per il primato del girone, ma il secondo posto se lo giocano sulla carta i bergamaschi e l’Ajax. In questo gruppo c’è la storia, tradizione di antichi fasti e la rivelazione della scorsa Champions: la spettacolo è senz’altro assicurato.

Champions League, analisi delle avversarie dell’Atalanta

Ecco qui di seguito le formazioni tipo del Liverpool, Ajax e Midtjylland…

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Fabinho, Van Dijk, Robertson; Henderson, Thiago, Wijnaldum; Salah, Firmino, Mané.

AJAX (4-2-1-3): Onana; Mazraoui, Schuurs, Blind, Tagliafico; Kudus, Alvarez; Antony, Promes, Tadic; Labyad.

MIDTJYLLAND (4-3-3): Hansen; Andersson, Slavtchenko, Scholz, Paulinho; Cajuste, Onyeka, Evander; Mabil, Kaba, Sisto.

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui