Champions League nuova: per i tifosi dell’Inter pessime notizie

Nuova Champions League: cosa cambia con i diritti tv? Sciopriamolo

Tempo di lettura: 2 Minuti
866
Champions League nuova

Champions League nuova – Champions League 2024/2025: Inter, più partite ma solo a pagamento su Sky e Amazon Prime.

Champions League nuova: con i nuovi diritti tv cosa cambia per il popolo nerazzurro?

Stagione intensa per l’Inter, tra nuovo formato di Champions League e assenza di trasmissioni in chiaro

La stagione 2024/2025 si preannuncia ricca di impegni per l’Inter, con un calendario fitto di partite dovuto al nuovo format della Champions League. La formula a girone unico, con 36 squadre partecipanti e 8 gare per ciascuna, aumenterà il numero di incontri complessivi rispetto al passato.

Tuttavia, per i tifosi nerazzurri godersi queste partite in chiaro potrebbe essere più complicato. Secondo quanto riportato da Calcio&Finanza, Mediaset non ha rinnovato i diritti televisivi per la Champions League, lasciando Sky Sport come unico operatore per la trasmissione in Italia. Inoltre, pare che Sky intenda offrire solo pacchetti a pagamento per seguire le partite delle squadre italiane.

Dove seguire le partite dell’Inter in Champions League

L’unica alternativa per seguire le partite dell’Inter in Champions League in chiaro sarà la singola gara del mercoledì trasmessa su Amazon Prime. Per le restanti 7 partite, i tifosi saranno costretti ad abbonarsi a Sky Sport.

Un duro colpo per i tifosi

La mancanza di trasmissioni in chiaro per le partite di Champions League rappresenta un duro colpo per i tifosi, che si vedranno privati della possibilità di seguire la propria squadra nella massima competizione europea a costo zero.

Cosa fare per seguire le partite

Per seguire tutte le partite dell’Inter in Champions League, i tifosi avranno diverse opzioni:

  • Abbonarsi a Sky Sport
  • Abbonarsi ad Amazon Prime Video e usufruire della singola gara del mercoledì in chiaro
  • Seguire le partite sui siti web e app di scommesse sportive (anche se non offrono la visione completa della partita)
  • Recarsi nei bar e nei locali che trasmettono le partite

Un futuro incerto

Resta da vedere se la situazione cambierà in futuro. Al momento, però, i tifosi dell’Inter dovranno adattarsi a questa nuova realtà per seguire la propria squadra in Champions League.