Wild card per Matteo Berrettini, quarto azzurro al Rolex Masters di Montecarlo

Il bonus riservato ai tennisti non ancora qualificati permette a Berrettini di raggiungere Sinner, Arnaldi e Musetti a Montecarlo

Tempo di lettura: 2 Minuti
1119
Matteo Berrettini riceve la wild card per Masters Montecarlo

Impegnato nell’ATP 250 di Marrakesh dove deve disputare i quarti di finale, Matteo Berrettini tiene pronta la valigia della sua personale rimonta per giocare al Rolex Masters 1000 Montecarlo la settimana prossima.



Breve biografia di Matteo Berrettini

Matteo, conosciuto dagli americani come Mat, è attualmente il numero 135 nel Rank mondiale. Ha cominciato a giocare a tennis a 4 anni ma all’età di otto, il suo fratello Jacopo lo ha invitato a giocare di più, ammirando la bravura. Da questo momento Berrettini si dedica al tennis. Nel 2019 è stato nominato ‘Miglior giocatore dell’anno‘ in ATP. La superficie su cui preferisce giocare è erbosa e il suo tiro maestro è il dritto. Essendo romano il torneo del cuore di Berrettini è il Master 1000 di Roma.
Il 2023 è stato per Berrettini un anno funesto soffrendo di ernia inguinale e dovendo intervenire con la chirurgia alla mano destra. I primati raccontano della determinazione con cui Berrettini vuole ritornare ai posti alti di ATP. Nel 2021 è stato il primo finalista italiano del singolare maschile del torneo di Wimbledon e anche del Grande Slam dai tempi di Panatta (1976). Il suo record personale riguarda  7 titoli di cui 4 conquistati su superficie erbosa. Tra questi Matteo annovera il London/Queen’s Club del 2021 e 2022 in cui è stato il primo giocatore a vincere il titolo alle prime due presenze al torneo.
Una delle sue più recenti vittorie è quella del 2023 in cui ha sconfitto il tennista num 3 Ruud nel torneo a squadre della United Cup.

Marrakesh 250 ATP: Berrettini-Sonego

Berrettini ha sconfitto Schevchenko e Munar sul campo di terra rossa a Marrakesh. Deve quindi incontrare il connazionale Lorenzo Sonego nella partita dei quarti di finale domani, venerdì 5 aprile alle ore 13.00.
La partita è visibile su Sky Sport, Uno e Tennis. In streaming su Now e Sky go. Nei precedenti incontri tra i due tennisti azzurri, Berrettini ha avuto la meglio con quattro match vinti a uno.
Da qualche anno affianco la mia attività lavorativa con la scrittura sia di racconti, premiati in tre edizioni del Giallofestival di Bologna che di articoli per piattaforme digitali. Fortunatamente il lavoro part time, mi consente di dedicarmi anche a concorsi letterari vincendo riconoscimenti o segnalazioni anche per edizioni di poesia, come il concorso nazionale Argentario. Ho ricevuto di recente il premio al Salone del libro di Torino nell'ambito della IV edizione del Giallofestival di Bologna con titolo di primo classificato 'miglior personaggio non protagonista' e relativa pubblicazione del racconto nella raccolta 2022 Damster ed. Del Loggione. Per la piattaforma digitale Serendipity srl, società in cui Chiara Ferragni è comproprietaria, sono stata articolista descrivendo i viaggi e i video inviati dagli utenti del sito di affitti turistici. Sono una persona sportiva, con la mia mountain bike ho percorso tutte le strade del Chianti fiorentino. Sono convinta che la mobilità green sia l’unico futuro possibile per la salvaguardia dell’ambiente e per il benessere psicofisico. Avendo svolto studi in Scienze Agrarie durante il periodo di isolamento per la pandemia ho svolto una raccolta fotografica e classificazione di circa 200 specie di flora spontanea e di circa 70 specie micologiche dell'area del Chianti fiorentino.