Novak Djokovic, quanti sono gli introiti del numero uno al mondo?

Novak Djokovic è il tennista più forte e influente del mondo

Novak Djokovic è il tennista più forte e influente del mondo

Tempo di lettura: 1 Minuti
878
Novak Djokovic

Novak Djokovic è sempre il numero uno al mondo, anche per l’anno 2023. Il serbo quale si è dimostrato uno dei tennisti più forti e completi della storia. Solo una macchia, ma significativa, ha segnato la sua stagione. La Coppa Davis, infatti, è tornata in Italia, con la Serbia di Nole eliminata in semifinale da un Jannik Sinner in formato super.

Novak Djokovic, un fenomeno anche negli guadagni

Fenomeno in campo, ma non solo. Novak Djokovic, grazie anche alle sue vittorie, ha saputo accumulare anche una grande fortuna in termini di denaro. Secondo quanto riportato fedelmente da Money.it, infatti, con le sue sole vittorie, Djokovic ha portato a casa la bellezza di 180.643.353 dollari. Una cifra che ne fa di lui, sempre secondo il medesimo portale, il tennista più ricco della storia.

Novak Djokovic, non solo tennis: gli altri business del serbo

Questa montagna di ricchezza, guadagnata sollevando trofei, però, va di pari passo con gli introiti derivanti da altre attività. ll tennista balcanico, infatti, oltre a essere uno sportivo di successo, è anche un efficace imprenditore. Gli investimenti di del campione investono vari campi. Dalla ristorazione all’immobiliare, fino ad arrivare all’intrattenimento. Mettendo insieme tutto, infine, si calcola che il suo patrimonio personale si attesti sui 275 milioni di euro.

Novak Djokovic, una pioggia di sponsor

Una discussione a parte merita il capitolo sponsor, con i quali Novak Djokovic è affiliato. Sono molti i marchi che, nel corso degli anni, si sono avvalsi (e si avvalgono tuttora) della collaborazione e della vetrina del campione. Tra questi possiamo citare giganti dell’abbigliamento come Lacoste, oppure Asics. Come riferisce la prestigiosa rivista Forbes, nel solo anno 2022, gli sponsor hanno fruttato a Novak Djokovic una somma di 25 milioni di euro. Un ulteriore alloro per un tennista che sembra ancora lontano dall’appendere la racchetta al chiodo.