Cosa da sapere su Kylian MBappe: 7 segreti da scoprire

Curiosità sul fuoriclasse francese Mbappe: i segreti che vi sorprenderanno

Tempo di lettura: 2 Minuti
418
Cosa da sapere su Kylian MBappe

Cosa da sapere su Kylian MBappe: 7 segreti da scoprire.

Kylian Mbappé, il cui nome completo è Kylian Sanmi Mbappé Lottin, ha vissuto una trasformazione notevole, passando da essere chiamato comunemente con il cognome completo agli inizi della sua carriera a diventare semplicemente Kylian Mbappé dopo il suo successo nella Champions League.

Cosa da sapere su Kylian MBappe: i dettagli che vi stupiranno

Proveniente da una famiglia di sportivi a Bondy, Parigi, nato il 20 dicembre 1998, Mbappé è figlio di Wilfried, un allenatore di calcio di origini camerunesi, e Fayza, ex giocatrice di pallamano. Ha anche un fratello adottivo, Jires Kembo-Ekoko, un centrocampista di 32 anni che gioca in Arabia Saudita, adottato dal padre di Mbappé durante l’adolescenza.

Noto con vari soprannomi, tra cui il famoso “Donatello” assegnatogli dai compagni del PSG, Mbappé è stato anche chiamato “Mbebé” e “Bip-Bip” per la sua velocità straordinaria. In Nazionale, viene anche chiamato “Razmoket”, in riferimento alla serie animata francese ‘I Rugrats’.

Nel 2012, Mbappé è stato invitato a Madrid per un provino con il Real, ma ha preferito rimanere in Francia nonostante l’accoglienza di Zinedine Zidane, il suo idolo di sempre.

Durante gli ottavi di Champions League nel 2017, il Manchester City è rimasto colpito da Mbappé, cercando di acquistarlo per 40 milioni di euro. Tuttavia, il Monaco ha rifiutato l’offerta, riconoscendo il suo potenziale.

Le prime due stagioni da professionista di Mbappé sono state caratterizzate da record, diventando il più giovane esordiente e il secondo marcatore più giovane francese nella storia della Champions League.

Nonostante l’ammirazione per Cristiano Ronaldo, Mbappé è spesso paragonato a Thierry Henry, il cui talento e potenziale sono stati sottolineati da Arsène Wenger, il “padrino” calcistico di Henry.

In sintesi, la carriera di Mbappé è caratterizzata da una rapida ascesa, da una serie di soprannomi affettuosi e da scelte che hanno plasmato la sua identità nel calcio mondiale.

Fonte: Goal