Pordenone-Triestina 2-1, neroverdi in vetta al Girone A di Serie C

Un gol di Piscopo al 95’ permette ai neroverdi di prendersi derby e primato in classifica

Tempo di lettura: 3 Minuti
224
Calciomercato ultime notizie

Il Pordenone ritrova al sesto tentativo la via della vittoria prevalendo in rimonta allo scadere sulla Triestina per 2-1 nell’anticipo della 20ª giornata del Girone A di Serie C andato in scena allo stadio “Guido Teghil” di Lignano Sabbiadoro. La compagine friulana si aggiudica il derby ribaltando nel finale con le reti di Burrai (89’) e Piscopo (95’) l’iniziale vantaggio giuliano siglato da Adorante (13’). Il ritorno al successo a distanza di un mese da quello ottenuto, sempre in casa, a spese del Novara consente ai neroverdi di Domenico Di Carlo di salire a quota 36 e riappropriarsi conseguentemente, almeno per una notte, della vetta della classifica. Sconfitta bruciante e immeritata per la Triestina protagonista, soprattutto nella prima frazione, di una prova positiva. Ai rosso-alabardati, terzultimi con 15 punti, non riesce dunque di dare seguito all’affermazione interna riportata contro la Pergolettese ed evitare il settimo ko esterno di fila.

Pordenone-Triestina: la cronaca

La gara non riserva particolari emozioni sino al 13’ quando la Triestina si porta in vantaggio con Adorante pronto a girare acrobaticamente in rete da distanza ravvicinata un cross dalla sinistra di Rocchetti mal controllato in corsa da Torrasi a centro area. Il centrocampista neroverde si riscatta parzialmente al 23’ rendendosi protagonista di un’efficace chiusura su Lollo pronto in area piccola a sfruttare una sponda aerea dal fondo di Ganz. Nei minuti successivi il Pordenone fa registrare una sterile supremazia a livello territoriale. A rendersi maggiormente pericolosa è sempre la formazione ospite diretta da Massimo Pavanel. Al 35’ Minesso, servito dalla destra da Ghislandi, si vede respingere il suo tentativo a rete con il mancino da Bruscagin appostato sulla traiettoria. Sul proseguimento dell’azione è bravo Festa a precedere con una tempestiva uscita bassa un possibile intervento sulla sfera di Adorante.

Per annotare la prima conclusione degna di nota del Pordenone bisogna attendere il 52′ quando una punizione dal limite dell’area di Burrai, leggermente deviata dalla barriera, sfila non distante dal montante alla sinistra di Mastrantonio. I padroni di casa gettano al vento una buona opportunità al 65’: Deli, a centro area, spedisce di prima intenzione alto un traversone dalla sinistra di Benedetti. La Triestina trema nuovamente al 70’ sul colpo di testa a fil di palo di Pinato sugli sviluppi di un corner battuto da Burrai. La confusa ma indubbiamente generosa spinta del Pordenone alla ricerca del pari viene premiata all’89’. Burrai riporta le sorti del match in equilibrio andando a segno su punizione. Sulle ali dell’entusiasmo la formazione friulana inizia a premere con efficacia. Mastrantonio al 92’ neutralizza in due tempi un rasoterra da fuori area di Bruscagin, ma al 95’ non può nulla sull’incornata da pochi passi di Piscopo servito dal fondo da Giorico.

Il tabellino

PORDENONE-TRIESTINA 2-1 (0-1)

Pordenone (4-3-1-2): Festa; Zammarini, Bruscagin, Ajeti (1’ st Pirrello), Benedetti; Torrasi (33’ st Giorico), Burrai, Pinato (26’ st Piscopo); Palombi (1’ st Deli); Candellone, Dubickas. A disp.: Martinez, Turchetto, Andreoni, Maset, La Rosa, Biondi, Ingrosso, Negro, Destito, Baldassar. All.: Domenico Di Carlo.

Triestina (4-3-1-2): Mastrantonio; Ghislandi, Ciofani, Rocchi, Rocchetti; Lollo (11’ st Crimi), Gori Paganini; Minesso; Adorante, Ganz (42’ st Sarzi Puttini). A disp.: Pisseri, Alessi, Galliani, Furlan, Lovia, Iacovoni, Pellacani, Sabbione, Rega. All.: Massimo Pavanel.

Arbitro: Matteo Centi di Terni.

Rete: 13’ pt Adorante (T), 44’ st Burrai (P), 50’ st Piscopo (P).

Note: ammoniti Rocchi (T), Bruscagin (P), Minesso (T), Gori (T), Ciofani (T), Pinato (P), Mastroianni (T), Adorante (T) e Burrai (P). Angoli 9-2 per il Pordenone. Recupero: 1’ pt; 5’ st.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 48 + = 55