Coppa Italia di Serie C: Foggia-Catanzaro, presentazione

Satanelli e Aquile si fronteggeranno mercoledì 7 dicembre per l’accesso alle semifinali della coppa nazionale di categoria

Tempo di lettura: 2 Minuti
636
I 5 giocatori italiani più conosciuti

Il programma dei quarti di finale della Coppa Italia di Serie C proporrà oggi pomeriggio (ore 14:30, diretta streaming su Eleven Sports) allo stadio “Pino Zaccheria” l’interessante sfida in gara unica tra Foggia e Catanzaro. Il regolamento della coppa nazionale di categoria prevede, in caso di parità al 90’, la disputa dei tempi supplementari ed eventualmente dei calci di rigore. La squadra che riuscirà a prevalere se la dovrà vedere in semifinale contro la vincente del confronto tra Padova e Juventus Next Gen in scena in serata (ore 19:00) all’Euganeo.

Coppa Italia di Serie C: il cammino delle due compagini

Il Foggia si è qualificato per i quarti di finale della competizione eliminando nell’ordine l’AZ Picerno in casa (5-4 d.c.r), la Juve Stabia in trasferta (3-2 d.c.r.) e il Crotone allo “Zaccheria” (2-0). L’imbattuto Catanzaro, ammesso direttamente al secondo turno, ha conseguito l’ingresso tra le migliori otto del torneo prevalendo al “Ceravolo” sul Potenza (3-1) e sull’Avellino (7-5 d.c.r. dopo il 3-3 maturato al 120’).

I PRECEDENTI IN PUGLIA

Il bilancio dei 33 confronti diretti disputati in terra pugliese (30 nei vari campionati professionistici e 3 in Coppa Italia) è decisamente favorevole ai padroni di casa usciti vittoriosi in 20 occasioni a fronte delle 4 degli avversari. L’ultima sfida andata in scena a Foggia l’11 aprile 2022 e valida per la 36^ giornata dello scorso campionato di Serie C vide però trionfare il Catanzaro per 6-2.

I CONVOCATI

Fabio Gallo, tecnico del Foggia, ha convocato i portieri Dalmasso, Nobile e Raccichini; i difensori Garattoni, Leo, Markic, Nicolao, Papazov, Rizzo e Sciacca; i centrocampisti Chierico, Costa, Di Noia, Frigerio, Peschetola e Petermann; gli attaccanti D’Ursi, Iacoponi, Ogunseye, Peralta, Schenetti, Tonin e Vuthai.

Vincenzo Vivarini, allenatore del Catanzaro, ha convocato i portieri Fulignati, Rizzuto e Sala; i difensori Fazio, Gatti, Lanciano, Mulè, Ruffino e Scavone; i centrocampisti Belpanno, Cinelli, Katseris, Morelli, Russi, Verna e Welbeck; gli attaccanti Cianci, Curcio, Maltese e Rafaele.

ARBITRO

La direzione dell’incontro sarà affidata ad Alessandro Di Graci di Como coadiuvato dagli assistenti Andrea Nasti di Napoli e Marco Porcheddu di Oristano. Il quarto ufficiale sarà Eugenio Scarpa di Collegno (Torino).