Calciomercato: Fiorentina e Juventus, ricorso al mercato degli svincolati ?

La squadra viola e i bianconeri a caccia nel mercato dei disoccupati

Tempo di lettura: 2 Minuti
532
calciomercato-estivo

Calciomercato: Fiorentina e Juventus, ricorso al mercato degli svincolati ? Italiano e Allegri in difficoltà, le società pensano di tornare sul mercato. Il tecnico della Fiorentina vuole un altro attaccante, in grado di giocare sia da centravanti, sia da esterno offensivo. Jovic e Cabral stanno deludendo le aspettative e la squadra fatica a finalizzare la mole di gioco. Mentre in casa Juventus desta preoccupazione il reparto arretrato, stanti i problemi fisici di Bonucci, gli imbarazzi di Bremer e l’ inesperienza di Gatti. Problemi anche sulle fasce, in particolare sulla sinistra dove Alex Sandro ormai è in fase declinante.

Calciomercato Fiorentina, la dirigenza al lavoro. Si studiano vari profili

Il direttore sportivo Pradė ha le idee chiare ed è in sintonia con l’allenatore Italiano. Tre nomi sottolineati in rosso: Zaza, Sturridge e Lijaic. Tutti over 30, ma con quelle caratteristiche che sembrano assolutamente adatte al gioco praticato dai toscani. Il primo è reduce da un annata in chiaroscuro al Torino, ha fame e voglia di rilancio. Piace per la grinta e la personalità. Il secondo è inglese, ha una grande carriera alle spalle e sogna l’avventura italiana. Può giocare sia da centravanti, sia da ala visti gli imbarazzi di Ikone. Il terzo è un ex che ha lasciato buoni ricordi nella piazza gigliata. Tornerebbe a piedi, per rilanciare una carriera in fase calante.

Calciomercato:Juventus, la difesa traballa. Si corre ai ripari ?

La squadra bianconera subisce troppi gol, nonostante l’ingresso di Bremer. L’ex granata appare spaesato e a tratti insicuro, coinvolto nel quando psicologico generale tendente al basso. I risultati non arrivano, il centrocampo non gira e la difesa è esposta agli attacchi avversari. L’addio di Chiellini ha indebolito una retroguardia costretta a fare anche i conti con gli acciacchi di Bonucci sempre più copiosi, con l’inesperienza di Gatti e la discontinuità di Rugani. Sofferenza anche sulle fasce, dove De Sciglio ed Alex Sandro non riescono ad emergere dalla mediocrità. Sul taccuino del ds Cherubini ci sono segnati i nomi di Dan Axel Zagadou e Jason Denayer (centrali) e di Santiago Arias (terzino sinistro). È stato proposto l’ex napoletano Ghoulam, ma la Juventus nicchia. Durante la sosta la società e lo staff tecnico rifletteranno su questi tre nomi e decideranno il da farsi.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam + 86 = 94