Juventus, arriva il vice Vlahovic ?

Stanti le difficoltà per arrivare a Morata, Allegri cambia obiettivi

Tempo di lettura: 2 Minuti
784

Juventus, arriva il vice Vlahovic ? A Torino ormai disperano sulla possibilità di riportare Alvaro Morata alla Continassa. L’Atletico Madrid e Il  Cholo Simeone sembrano decisi a puntare sullo spagnolo, anche per una questione di liste. Inoltre, il giocatore è contento di essere tornato in Spagna e mira alla convocazione ai Mondiali. Gli spazi che gli concede il suo nuovo allenatore lo soddisfano. Non più la fascia, ma il ruolo di centravanti. Non è un mistero che il giocatore non gradiva molto la collocazione di esterno destro a tutta fascia. A meno di clamorosi colpi di scena, Alvaro Morata non tornerà più alla Juventus.

Juventus, arriva il vice Vlahovic ? Le opzioni in mano alla dirigenza

Moise Kean ha segnato due reti al Barcellona e in generale si è ripresentato ai nastri di partenza determinato e tirato a lucido. Piace ad allenatore e proprietà. Inoltre si tratta di un giocatore poliedrico, capace di giocare da prima e da seconda punta, oltre a ben destreggiarsi sulle fasce. Ma non viene visto come un bomber vero. E Massimiliano Allegri sente la necessità di coprire le spalle in maniera adeguata a Dusan Vlahovic. L’idea Andrea Belotti sarebbe perfetta, ma in casa bianconera hanno difficoltà a fare un altro sgarbo alla tifoseria granata, dopo il sacco Bremer. Quindi è una pista abbandonata al momento. Piace molto Bobby Firmino del Liverpool, ma la società riflette sui costi da sostenere.

Juventus, arriva Dries Mertens ? Clamorosa suggestione da Oporto 

Un nome che si sta facendo strada in questi giorni è quello dell’attaccante belga Dries Mertens. Esaurito il vincolo contrattuale con il Napoli, l’atleta è disoccupate e trova consensi nell’ambiente juventino. Alcuni intermediari sono stati ricevuti in mattinata da Federico Cherubini. Il diesse bianconero ha valutato la fattibilità dell’operazione, che conviene a tutti. Al giocatore che firmerebbe un biennale, alla Juventus che avrebbe a disposizione un campione e un attaccante vero. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis è apparso molto contrariato dagli eventi. Sperava di confermare il giocatore a prezzi più bassi. Infine, in attesa degli sviluppi dobbiamo registrare una voce proveniente da Oporto: Cristiano Ronaldo avrebbe confidato ad amici di aver fatto una chiacchierata con la dirigenza bianconera…….Esplorativa, diciamo così. Cose clamorose all’orizzonte?

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 26 + = 36