News sport Tennis: Camila Giorgi trionfa a Montreal

A 29 anni compiuti (è nata il 30 dicembre 1991) ha vissuto una settimana vicina alla perfezione: dodici set vinti, appena uno perso

287
Camila Giorgi
Camila Giorgi

News Sport Tennis. Con la vittoria nella finale di Montreal su Karolina Pliskova, Camila Giorgi ha senza dubbio ottenuto il più importante successo della sua carriera, ed è diventata la seconda giocatrice italiana capace di vincere un torneo di livello WTA 1000. L’unica a riuscirci prima di lei era stata Flavia Pennetta, a Indian Wells nel 2014.

Per la verità il ricorso storico, che a prima vista suona impeccabile, nella realtà è un po’ impreciso. Quando Pennetta vinse in California, il torneo era classificato come Premier Mandatory, mentre il Canadian Open apparteneva ai Premier 5, fascia di eventi appena inferiori.

Poi è arrivata la recente decisione di rinominare sia i Premier Mandatory che i Premier 5 come “WTA 1000”; una decisione che però non ha cambiato le cose nella sostanza. Oggi come allora, infatti, per le giocatrici la partecipazione a Indian Wells è obbligatoria (mandatory, appunto, pena uno zero in classifica) e frutta 1000 punti alla vincitrice, mentre quella al torneo canadese è discrezionale e assegna 900 punti per chi conquista il titolo.

Dato curioso: nel 2014 lungo il percorso vincente, Pennetta sconfisse anche Giorgi (6-2, 6-1 al terzo turno), unico successo ottenuto da Flavia contro Camila in tutta la carriera (il bilancio è 3-1 per Giorgi).

News Sport Tennis. Una vera e impresa in Canada

Ma al di là dei nominalismi e dei punti assegnati, tutto questo non credo sminuisca l’impresa di Giorgi, che in Canada ha sconfitto giocatrici di alto livello grazie a un tennis di notevole qualità. Questa la classifica delle avversarie incontrate: Mertens 16, Podoroska 38, Kvitova 12, Gauff 24, Pegula 30, Pliskova 6. Va anche ricordato che Mertens, Gauff e Pegula sono sottostimate dal ranking attuale, visto che nella Race del 9 agosto erano rispettivamente alla posizione 9, 11 e 18.

La carriera della Giorgi

News Sport Tennis. La maturità è arrivata

La novità per Giorgi non sta tanto nell’aver battuto avversarie di tale caratura (questo le era già riuscito più volte in passato, e sin da giovanissima), quanto piuttosto di averlo fatto un giorno dopo l’altro, senza passaggi a vuoto, dando prova di una continuità che le era quasi sempre mancata. A 29 anni compiuti (è nata il 30 dicembre 1991) ha vissuto una settimana vicina alla perfezione: dodici set vinti, appena uno perso. Una settimana che suggerisce l’idea di raggiunta maturità. Come è stato possibile che questo accadesse? E perché soltanto ora? Facciamo un passo indietro per cercare di individuare alcuni aspetti significativi che potrebbero avere contribuito a questo grande risultato.

Cosa ne pensi del tennis espresso dalla Giorgi? Commenta qui e condividi l’articolo

43 anni, lo sport è stata la mia palestra di vita nel giornalismo, dove da oltre 20 anni metto in campo tutta la mia passione e le mie competenze. Emozione, adrenalina, nel raccontare ciò che succede nel mondo del calcio e non solo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui