Calciomercato Milan, non solo Giroud: si pensa a Sabitzer

Il Milan porta a compimento l’acquisto di Olivier Giroud, ma non si ferma qui, piace anche molto Sabitzer

386

Calciomercato Milan, finalmente ufficializzato l’acquisto di Olivier Giroud. Il nazionale francese del Chelsea ha trovato l’accordo nella giornata di ieri con i rossoneri. Alle casse del club inglese andrà un milione di euro oltre ad un ulteriore milione di bonus. Un’operazione low cost come voluta dallo stesso Paolo Maldini che ha sempre voluto trasferire il giocatore a parametro zero, o quasi. Lunedì mattina sono in previsione le visite mediche alla clinica La Madonnina di Milano. Il Milan però di certo non si fermerà qui. Sono previsti ulteriori acquisti per quanto riguarda l’attacco. Serve ancora sicuramente un altro attaccante ed un trequartista di qualità. Come dichiarato dallo stesso Carlo Pellegatti a Calcio Style nella giornata di ieri, i rossoneri sarebbero intenzionati a valutare il profilo di Marcel Sabitzer del Lipsia. Il giocatore austriaco peraltro si è messo in ottima luce durante gli Europei 2020 proprio con la sua nazionale. Diversi i profili al momento vagliati, ci sarebbe ovviamente anche quello di Isco, ma Sabitzer al momento parrebbe maggiormente fattibile come operazione. Il giocatore andrà in scadenza di contratto al 30 giugno 2022.

Calciomercato Milan, le caratteristiche di Sabitzer

Sabitzer Milan

Marcel Sabitzer è un calciatore austriaco centrocampista del Lipsia e della nazionale. Nato a Wels il 17 marzo del 1994, è un giocatore estremamente duttile. La sua sensibilità tattica gli permette di giocare anche da mezzala oltre che trequartista od esterno d’attacco. E’ abile nel fornire assist e fa del palleggio una delle sue caratteristiche principali. Prova spesso il tiro da fuori con buoni risultati. Dotato di buona visione di gioco, ha un ottimo controllo di palla ed è bravo ad effettuare passaggi tra le linee. Nonostante una statura non troppo elevata, 177 cm, è abile nel gioco aereo e nei contrasti. Si distingue per professionalità e personalità, doti da sempre molto apprezzate da Paolo Maldini.

La formula

Prima di tutto ovviamente il Milan dovrà mettere mano alle cessioni. In un secondo momento quindi potrebbe sferrare l’attacco per l’austriaco valutato allo stato attuale una cifra intorno ai 22 milioni di euro. I rossoneri proveranno quindi a formulare un’operazione di prestito con diritto di riscatto. Seguiremo con attenzione gli sviluppi.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui