Calciomercato Torino, non si molla la pista per un grande attaccante

Vagnati cerca rinforzi per l’attacco granata

747
Calciomercato Torino

Ormai è cominciata anche questa nuova sessione di calciomercato invernale, in cui il Torino e le altre squadre hanno la possibilità di cercare quegli elementi che possono essere più consoni per rafforzare il proprio organico. La squadra del presidente Urbano Cairo non sta vivendo un buon momento di forma, visto che finora i risultati sono stati altamente negativi e il club non riesce ad uscire dalla zona retrocessione. La tifoseria è molto scontenta di questa situazione di classifica, visto che sperava di poter archiviare definitivamente lo scorso campionato, visto che nella Serie A 2019/2020 il Toro si è piazzato al sedicesimo posto.

Calciomercato Torino, il lavoro di Marco Giampaolo

Nella passata stagione infatti la squadra piemontese infatti si è ritrovata nel finale a dover lottare per non retrocedere, centrando la permanenza matematica in Serie A solo a due giornate dalla fine. Per questo motivo in pochi mesi si sono seduti sulla panchina granata ben 3 allenatori: Walter Mazzarri è stato esonerato a febbraio 2020, il suo posto è stato preso da Moreno Longo (ex tecnico della Primavera del Toro e del Frosinone) e in estate è stato scelto Marco Giampaolo. Quest’ultimo doveva dare una filosofia diversa alla rosa, giocando un calcio più spettacolare e offensivo che possa divertire la tifoseria.

Calciomercato Torino, occhi puntati su Christian Kouame della Fiorentina

La difficile situazione di classifica però non fa vivere bei momenti al gruppo e alla società, che ha bisogno di rinforzi mirati per disputare un girone di ritorno più tranquillo, per poter sperare di uscire una volta per tutte dalla zona destra della classifica. Per quanto riguarda il reparto offensivo, sembra che il Torino abbia messo nel mirino nientemeno che Christiam Koume, centravanti della Fiorentina che non riesce a trovare spazio nello scacchiere del tecnico Cesare Prandelli. Il ds granata Vagnati avrebbe proposto al club viola un prestito con obbligo di riscatto fissato a 12 milioni di euro: questa offerta convincerà la Fiorentina a privarsi dell’attaccante ivoriano?

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui