Milan Arnault, smentita. Ma cosa c’è di vero?

Arriva una smentita circa la possibile acquisizione del club da parte del gruppo LVMH

4597
Milan Arnault

Milan Arnault, arriva il colpo di scena, quello che non ti aspetti. Il gruppo LVMH del magnate francese ha smentito infatti l’esistenza di una trattativa, volta all’acquisizione del club di via Aldo Rossi. Un fulmine a ciel sereno, che però probabilmente deve essere interpretato. Molte notizie ed indiscrezioni, finora, avevano portato alla consapevolezza ch esistesse un asse tra il gruppo di Arnault ed il Milan. Un acquisizione importante, per la quale pareva filtrare addirittura una possibile data per il closing. Si era ipotizzata la prossima primavera, con anche un prezzo più o meno già fissato (si parla di circa un miliardo di euro).

Milan Arnault, smentita di rito?

Questa smentita ha un sapore particolare. Si perché potrebbe avere, o meglio, percorrere due piste. La prima porterebbe ad una smentita veritiera, utile a spegnere voci ed ogni tipo di velleità. La seconda invece sarebbe la classica strategia, utilizzata per allontanare curiosi e spostare l’attenzione altrove. Questi infatti sono affari di una certa entità. I protagonisti non amano esporsi o finire sotto la luce dei riflettori. C’è anche da dire che trattative con un grado di “esposizione mediatico” cosi forte, difficilmente possono passare in secondo piano o non finire al centro di un argomento come calcio e finanza.

Cosa può accadere

Adesso ci sarà da comprendere quale sia “il peso” di tale dichiarazione. Da ciò si potrà capire finalmente, quale sia la reale intenzione di Arnault e del suo gruppo. Intanto LVMH continua ad investire nel nostro paese, acquisendo stabilimenti e puntando parecchio sull’industria della moda. Milano è bla capitale della moda, ed essere proprietari di uno dei club più importanti del mondo, potrebbe essere un modo per incentivare anche il discorso legato alla moda. Il Milan insomma sarebbe un affare a tutto tondo, uno di quelli da tenere ancora sotto la lente d’ingrandimento.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui