Calciomercato Torino, una giovane stella italiana per l’attacco?

Grande ipotesi per l’attacco granata

719
Calciomercato Torino

E’ ufficialmente iniziata questa nuova sessione estiva di calciomercato e il Torino ha assoluto bisogno di rinforzi per cercare di terminare questa stagione nel migliore dei modi, trovando il giusto equilibrio in campo e uscendo definitivamente dalla zona retrocessione. La passata stagione è stato un vero e proprio disastro, che ha visto la squadra centrare la salvezza e la permanenza aritmetica in Serie A solo a due giornate dalla fine. Walter Mazzarri è stato esonerato a febbraio dell’anno scorso, visti i deludenti risultati raggiunti fino in quel momento: il suo successore Moreno Longo non è stato capace di meritare la riconferma, facendo solo da traghettatore fino alla fine della Serie A 2019/2020.

Calciomercato Torino, il lavoro di mister Marco Giampaolo

Per questo motivo in estate il presidente Urbano Cairo ha voluto dare un taglio netto al passato, scegliendo come allenatore Marco Giampaolo. L’allenatore originario di Bellinzona ha lasciato il segno in diverse piazze in cui ha lavorato nel corso della sua lunga carriera, ma la recente esperienza alla guida del Milan è stata decisamente negativa (in quanto non gli è stato dato il tempo necessario per sviluppare le proprie idee). Questa sera il Toro affronta a San Siro il Milan di Stefano Pioli; ecco qui di seguito le probabili formazioni del match delle ore 20.45…

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Kessié; Castillejo, Brahim Diaz, Hauge; Leao.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Rodriguez; Verdi, Belotti.

Calciomercato Torino, occhi puntati sul giovane bomber Andrea Pinamonti dell’Inter

Secondo recenti indiscrezioni pare che il Torino abbia messo nel mirino un giovane attaccante di valore per rinforzare il proprio reparto offensivo: si tratta di Andrea Pinamonti, centravanti dell’Inter che non riesce a trovare spazio nello scacchiere tattico di Antonio Conte. Il 21enne originario di Trento è pronto a dimostrare il suo valore in prestito secco in un’altra piazza fino a giugno: vestirà il granata la stellina nerazzurra?

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui