Calciomercato Torino, nuova idea per la mediana granata

Il direttore sportivo granata Vagnati cerca un regista

1231
Calciomercato Torino

Da pochi giorni è iniziata ufficialmente questa nuova sessione di calciomercato invernale e il Torino ha molto lavoro da fare se vuole disputare un campionato più tranquillo e migliore rispetto al girone d’andata. Già nella passata stagione il club piemontese aveva vissuto un decisamente negativo, che ha visto l’allontanamento di Walter Mazzarri (a febbraio) e la promozione di Moreno Longo, ex mister della Primavera granata che ha fatto da traghettatore fino alla fine della stagione (dove il Toro ha ottenuto la salvezza in Serie A solo a due giornate dalla fine).

Calciomercato Torino, il momento della squadra di Marco Giampaolo

In estate il presidente Urbano Cairo ha così voluto fortemente Marco Giampaolo, allenatore molto diverso dallo stile Toro dove l’agonismo è parte integrante del dna granata. Il mister originario di Bellinzona è stato scelto per dare una nuova filosofia di gioco e dare spettacolo a una tifoseria che ha bisogno di entusiasmo da parte della squadra. Il 4-3-1-2 di mister Giampaolo, marchio di fabbrica dell’allenatore ex Samp ed Empoli, non ha portato finora però gli effetti sperati, anche in virtù di un mercato che non ha portato tutti i rinforzi richiesti da Giampaolo.

Calciomercato Torino, nel mirino Stanislav Lobotka del Napoli

Secondo recenti indiscrezioni pare che il Torino stia cercando rinforzi in tutte le zone del campo e sia sulle tracce di numerosi elementi che possano essere congeniali per il gioco dell’allenatore. Si spiega così il forte interesse del Toro per Stanislav Lobotka, centrocampista del Napoli che non ha un ruolo centrale nello scacchiere tattico dell’allenatore dei partenopei Gennaro Gattuso. Il dirigente sportivo granata Davide Vagnati è un suo grande estimatore e vuole rilanciare Lobotka con la formula del prestito secco per 6 mesi. Sarà Stanislav Lobotka il nuovo regista del Torino? Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi a riguardo…

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui