Calciomercato Torino, il primo nome per l’attacco granata

Nuova ipotesi per il reparto offensivo granata

2223
Calciomercato Torino

Mancano pochi giorni all’apertura ufficiale di questa sessione invernale di calciomercato e il Torino sta lavorando lontano dai riflettori per cercare di cogliere il prima possibile alcune opportunità che si possono presentare nel corso di questo mese. Nella finestra di gennaio infatti le squadre pensano a puntellare il proprio organico per migliorare la posizione di classifica o ambire con mezzi diversi ad obiettivi prestigiosi. Questa stagione 2020/2021 è stato un vero e proprio disastro per il Torino, che non ha archiviato quella che è stata la disastrosa passata annata.

Calciomercato Torino, le mosse granata per la sessione di gennaio

Nella Serie A 2019/2020 infatti il presidente del club piemontese Urbano Cairo ha infatti esonerato lo scorso febbraio l’ormai ex guida tecnica Walter Mazzarri, a cui è subentrato il traghettatore Moreno Longo. Quest’ultimo non è riuscito a far meglio del suo predecessore e ha visto la squadra lottare per non retrocedere, conquistando la salvezza matematica solo a due giornate dalla fine. In estate il patron granata ha invece voluto dare un taglio netto al passato dando una svolta tecnica; Urbano Cairo ha infatti deciso di affidare la guida della rosa a Marco Giampaolo, maestro di calcio che in diverse piazze è riuscito a fare molto bene mostrando anche alta qualità con una mentalità offensiva.

Calciomercato Torino, si pensa al bomber Christian Kouamé della Fiorentina

I pessimi risultati fin qui ottenuti da Marco Giampaolo hanno però fatto precipitare la squadra all’ultimo posto in classifica e la fiducia nell’ex tecnico di Sampdoria ed Empoli (solo per citarne alcune) è a tempo. Secondo recenti indiscrezioni pare che ci sarà un rinforzo in ogni zona del campo; si spiega così l’interesse del Torino per Christian Kouamé, attaccante della Fiorentina che non riesce a trovare spazio nello scacchiere tattico di mister Prandelli. Il 23enne ivoriano piace tantissimo per le sue qualità e versatilità, che gli permettono di essere impiegato come seconda punta o esterno offensivo nel tridente. La sua valutazione è intorno ai 10 milioni di euro. Sarà il primo colpo del mercato di gennaio del Toro?

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui