F1, Sebastian Vettel: “Sarà una gara interessante”

Le dichiarazioni di Sebastian Vettel in vista del Gran Premio di Ungheria

164

Domenica 19 luglio si disputerà il Gran Premio di Ungheria. Ecco quanto dichiarato da Sebastian Vettel, Charles Leclerc e Hamilton.

Le parole di Sebastian Vettel

Credo che sia andata molto meglio rispetto ai weekend precedenti in Austria. Per la prima volta abbiamo portato entrambe le macchine in Q3. Sapevamo che l’Austria non era adatta alle nostre caratteristiche mentre qui con tante curve recuperiamo e la macchina sembra essere maggiormente bilanciata”. Sono queste le parole di Sebastian Vettel dopo il quinto tempo ottenuto nelle qualifiche del Gp di Ungheria. Per poi aggiungere: “Le gomme saranno cruciali, sarà una gara interessante  anche il meteo potrebbe svolgere un ruolo.
Dobbiamo essere svegli e attenti. Su questa pista ci sono più curve per recuperare, e la macchina è meglio bilanciata. Dobbiamo continuare a crescere”.

Il compagno di squadra Leclerc

“Sono contento per il team, quinto e sesto tempo, vedendo dove eravamo in Austria direi che è positivo”, ha affermato dal suo canto il compagno di squadra Charles Leclerc ai microfoni di Sky Sport F1. Per poi aggiungere: “Se abbiamo imparato dall’incidente in Stiria? È un episodio che abbiamo cancellato ma dagli errori certamente si impara e domani andrò molto più tranquillo“. Per poi concludere: “Mercedes e Racing Point su gomma media? Abbiamo un passo gara molto forte e normalmente dal venerdì alla domenica nel long run le soft migliorano tanto. Speriamo che questo sia il caso”.

Le dichiarazioni di Hamilton

Novantesima pole in carriera? Devo pizzicarmi per crederci, ancora non me ne rendo conto. Questo risultato lo devo a un team incredibile di persone senza le quali non avrei avuto l’opportunità di fare tutto questo”. È questo il commento di Lewis Hamilton dopo aver centrato la pole position numero 90 in carriera in vista del Gran Premio di Ungheria, in programma domenica 19 luglio. Si tratta dell’ennesima doppietta in prima fila per la Mercedes, con Hamilton che a proposito del compagno di squadra ha affermato: “Per battere Valtteri Bottas devi essere perfetto sul giro secco ed è una delle cose che mi piacciono di più”. Hamilton, che ha fatto registrare il giro record all’Hungaroring in 1’13″447, domani, in gara, punta all’ottava vittoria in uno stesso Gran Premio, per battere il record di Michael Schumacher. Il pilota teme soprattutto la partenza e il maltempo, tanto da affermare: “È molto lunga la strada fino alla prima curva, dovrò cercare una buona partenza. Inoltre il meteo qui è imprevedibile, ma cercherò comunque di concentrarmi il più possibile per cercare di portare a casa un’altra doppietta”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui