AS Roma: prove di forza, coraggio e personalità per la squadra di Fonseca

Paulo Fonseca tra infortuni e cambiamenti prepara la Roma per i prossimi impegni mentre James Pallotta è intento a concludere l’accordo con Dan Friedkin

291

La situazione della Roma

Negli ultimi anni l’AS Roma si è trovata orfana di due capitani come Francesco Totti e Daniele De Rossi e con nuovi allenatori. Ma un’altra novità potrebbe arrivare prima di Natale perché James Pallotta è intento a chiudere l’accordo con il connazionale Dan Friedkin per farlo entrare nella società.

Fino a questo momento le decisioni di Pallotta non sono piaciute molto ai tifosi ma vedremo come si evolverà il futuro di questa squadra.

Paulo Fonseca e la sua Roma

Tra alti e bassi l’allenatore Paulo Fonseca ha cercato fin da subito di creare una strategia in grado di raggiungere gli obiettivi avendo a disposizione professionisti di talento come Dzeko, Kolarov, Veretout, Zaniolo, Pellegrini, Diawara, Mkhitaryan, Smalling, Santon e il “disperso” Florenzi anche se in questo momento alcuni sono infortunati.

Ma in una squadra quello che conta non è il talento individuale ma la sinergia del gruppo. La Roma ha sempre dimostrato di essere forte, coraggiosa, con personalità e capace di stravolgere situazioni impossibili.

Sicuramente l’ultima partita giocata contro l’Inter che è finita con il pareggio ha definito al meglio il concetto di tenacia e determinazione di un gruppo unito.

Il futuro dell’AS Roma

Quale sarà il futuro dei giallorossi?

Il futuro vede spiragli e miglioramenti ma ogni anno le premesse e la qualità ci sono, quindi cosa manca? Forse una situazione dirigenziale più solida e una maggiore fiducia ai giocatori.

Intanto Fonseca è impegnato a preparare bene la squadra per le prossime partite: quella di giovedì con il Wolfsberger in Europa League e quella con la SPAL di domenica per il campionato di Serie A.

Dzeko può guidare i compagni come solo un capitano sa fare ed è l’unico, insieme all’allenatore, in grado di dare una svolta per ottenere grandi risultati.

I tifosi sono stanchi di vedere una squadra insicura che nonostante alcuni successi non riesce mai ad arrivare fino alla fine.

Il futuro è ancora tutto da giocare.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui