Mondiali di basket 2023: la finale sarà Serbia-Germania

Battute Canada e Stati Uniti: l’atto conclusivo della rassegna iridata, in scena domenica 10 settembre a Pasay, sarà tutto europeo.

Tempo di lettura: 2 Minuti
813

La finale della diciannovesima edizione dei Mondiali di basket 2023, in programma domenica 10 settembre alle ore 14:40 alla Mall of Asia Arena di Pasay nelle Filippine, vedrà la Serbia opposta all’imbattuta Germania. In semifinale la nazionale balcanica si è imposta con autorevolezza sul Canada per 95-86, mentre quella teutonica si è resa protagonista di una clamorosa quanto meritata affermazione sugli Stati Uniti per 113-111. Per la Serbia si tratterà della seconda sfida decisiva per il titolo iridato dopo quella persa nel 2014 a Madrid contro gli USA. Primo approdo in finale per la Germania che sinora poteva vantare come miglior risultato un terzo posto nel 2002 a Indianapolis.

Mondiali di basket 2023: il cammino delle due finaliste

Nella fase a gironi la Serbia ha vinto a punteggio pieno il Gruppo B ed ha chiuso al secondo il Gruppo I a seguito della sconfitta patita contro l’Italia. Nel prosieguo la rappresentativa diretta da Svetislav Pesic ha sconfitto nei quarti di finale la Lituania per 87-68 e in semifinale il Canada per 95-86. La Germania ha primeggiato nella fase a gironi nei Gruppi E e K aggiudicandosi i cinque impegni sostenuti. Successivamente la selezione guidata da Gordie Herbert ha prevalso nei quarti di finale sulla Lettonia per 81-79 e in semifinale sugli Stati Uniti per 113-111.

Il tabellino di Serbia-Canada 95-86 (23-15, 29-24, 23-24, 20-23)

Serbia: Filip Petrusev, Nikola Jovic 8, Bogdan Bogdanovic 23, Vanja Marinkovic 4, Ognjen Dobric 16, Marko Gudruric 12, Stefan Jovic 2, Dejan Davidovac 4, Aleksa Avramovic 10, Nikola Milutinov 16. NE: Dusan Ristic, Borisa Simanic. Coach: Svetislav Pesic. Canada: Luguentz Dort 3, Nickeil Alexander-Walker 10, Shai Gilgeous-Alexander* 15, Melvin Ejim, Dwight Powell* 5, RJ Barrett* 23, Kyle Alexander, Kelly Olynyk* 9, Zach Edey 5, Phil Scrubb, Dillon Brooks* 16, Trae Bell-Haynes. Coach: Jordi Fernandez Torres. Arbitri: Yohan Rosso (Fra), Julio Anaya (Pan), Manuel Mazzoni (Ita).

Il tabellino di Stati Uniti-Germania 111-113 (31-33, 29-26, 24-35, 27-19)

Stati Uniti: Tyrese Haliburton 7, Mikal Bridges* 17, Cameron Johnson, Paolo Banchero 6, Bobby Portis Jr. 5, Anthony Edwards* 23, Jalen Brunson* 15, Josh Hart* 9, Jaren Jackson Jr.* 8, Austin Reaves 21. NE: Brandon Ingram, Walker Kessler. Coach: Steve Kerr. Germania: Isaac Bonga 3, Maodo Lo, Niels Giffey, Johannes Voigtmann* 6, Franz Wagner* 22, Daniel Theis* 21, Moritz Wagner 10, Dennis Schroeder* 17, Johannes Thiemann 10, Andreas Obst* 24. NE: Justus Hollatz, David Kramer. Coach: Gordie Herbert. Arbitri: Antonio Conde (Esp), Boris Krejič (Slo), Gatis Saliņš (Lat).