Premio Cesarini, per la Serie B vince Filippo Ranocchia del Vicenza

Filippo Ranocchia del Vicenza si aggiudica il Premio Cesarini per il campionato cadetto

Tempo di lettura: 1 Minuti
246

Tutto pronto per la 7^edizione del Premio Renato Cesarini, in memoria del campione ex Juventus ‘creatore’ della Zona Cesarini. Appuntamento a Morrovalle (Mc) il 24 maggio a partire dalle ore 16, presso l’Auditorium San Francesco. Si parte dalle ore 16 con un Talk-Show presentato da Luigi Brecciaroli (Arancia Tv) e condotto da Sandro Sabatini (Mediaset), moderato da Simona Rolandi (Rai Sport), Ana Quiles (Rai Sport), Luca Marchetti (Sky), Massimiliano Nebuloni (Sky) e Daniele Bartocci (Giornalista).  La serata proseguirà con la Cena di Gala presso Villa San Nicolino di Morrovalle dove sarà consegnato il Premio Cesarini al Calciatore autore del gol last-minute della Serie A 2021-2022, che si conoscerà nell’ultima giornata in programma domenica 22 maggio. Per la Serie B ha vinto Filippo Ranocchia del Vicenza. Saranno presenti e premiati molti personaggi del mondo del Calcio e dello Sport. Tra gli altri, il Presidente Lega Serie B Mauro Balata e della Lazio Claudio Lotito, Marco Tardelli, Ariedo Braida, Evaristo Beccalossi, Alessio Tacchinardi, Fabrizio Ravanelli, José Altafini, Attilio Tesser, il dg della Lube Volley Civitanova campione d’Italia Beppe Cormio, il capitano del team Osmany Juantorena e altri personaggi. Tra i protagonisti il Presidente della Cremonese Giovanni Arvedi, il Presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, e i Presidenti delle società di serie C del Modena Carlo Rivetti, del Sudtirol Gerhard Comper e del Bari Luigi De Laurentiis, promosse in serie B.

 



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 64 + = 71