Ferran Torres al Barcellona: è fatta! I dettagli dell’operazione

Il Barcellona riparte dall’ala della Nazionale spagnola.

Tempo di lettura: 2 Minuti
539
Ferran Torres al Barcellona

Ferran Torres al Barcellona: è fatta! I dettagli dell’operazione- Come riportato dai diversi quotidiani inglesi e spagnoli, Manchester City e Barcellona sono riuscite a trovare un accord per quanto riguarda il trasferimento di Ferran Torres in maglia blaugrana. Come riportato da Sport, testata sportiva spagnola, il giocatore classe 2000 arriverà oggi a Barcellona e verrà presentato nella giornata di domani. È il secondo acquisto dell’era Xavi. Il primo è stato riportare al Barcellona Dani Alves, fortemente voluto dall’attuale allenatore, nonché suo ex compagno di squadra.

L’acquisto di Ferran Torres, uno dei giovani più promettenti del panorama calcistico mondiale, è segnale di come la società voglia iniziare un nuovo progetto. Dopo gli ultimi anni alquanto fallimentari, caratterizzati da zero trofei europei, l’addio di Messi, la crisi finanziaria e per l’ultimo la mancata qualificazione agli ottavi di Champions League, il Barcellona ha voglia di ripatire. Il club catalano ha sempre puntato sui giovani, specialmente se provenienti dalla propria cantera, tuttavia l’acquisto di Ferran Torres ha il sapore di un nuovo inizio e magari sarà il simbolo della rinascita dei blaugrana.

FERRAN TORRES: CHI È- Per chi non conoscesse Ferran Torres, ecco un breve dossier riguardo il neo acquisto del Barcellona. L’ala destra, che a febbraio compirà 21 anni, si è formato come calciatore nelle giovanili del Valencia. Ed è proprio con gli Els Che che Ferran Torres ha debuttato nella stagione 2017-2018 in Liga. Dopo una prima stagione conclusasi con zero reti, l’ala del Valencia è protagonista di due ottime stagioni (2018-19/2019-20). Le sue qualità non passano inosservate e la UEFA lo inserisce nella lista dei 50 giovani più promettenti del calcio europeo. Nel 2020 passa al Manchester City di Guardiola, dove si rende protagonista di un’altra grande stagione con 24 partite in Premier League e sette gol. Anche in Champions League regala prestazioni di alto livello, giocando sei partite e andando a segno ben quattro volte. Nella stagione in corso gioca solo cinque partite tra campionato e Champions League.

Con la Spagna debutta nell’agosto 2020, trovando la sua prima rete alla sua seconda partita con le Furie Rosse. Si rende protagonista di un ottimo europeo, giocando tutte le partite della Spagna (eliminata poi in semifinale dall’Italia) segnando tra l’altro due gol.

FERRAN TORRES: LE CIFRE DELL’OPERAZIONE- L’operazione tra Barcellona e Manchester City si è conclusa su una cifra pari ai 55 milioni di euro più 10 di bonus. Ferran Torres firmerà un contratto di cinque stagioni, chiara quindi la volontà dei catalani di puntare molto sul giovane giocatore spagnolo. Al momento il giocatore è costretto ai box a causa di una lesione al piede. Tuttavia il suo debutto è previsto per il 19 gennaio contro il Rayo Vallecano. Così il giocatore avrà il tempo per recuperare dall’infortunio e per entrare in sintonia con Xavi e i suoi nuovi compagni.

E VOI COSA NE PENSATE? HA FATTO BENE IL BARCELLONA AD ACQUISTARE FERRAN TORRES A QUESTE CIFRE? FARÀ BENE O DELUDERÀ? DITECI LA VOSTRA NEI COMMENTI, CONDIVIDTETE L’ARTICOLO E ISCRIVETEVI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM!

https://t.me/joinchat/SHcdBxdDZQadIvhwJlgbYA



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Controllo Anti Spam 25 + = 26