Golden Boy 2021: il vincitore è un talento del Barcellona, superato Haaland

Il vincitore del Golden Boy 2021 è Pedri, il centrocampista e talento del Barcellona.

251
Pedri-Barcellona - Fonte foto - Sito CalcioToday.it

Golden Boy 2021, ecco il vincitore – La notizia è fresca di giornata: direttamente dalla Sala del Consiglio Federale della FIGC, dedicata al grande Paolo Rossi, il direttore di ‘Tuttosport’, Xavier Jacobelli, ha rivelato il nome del vincitore del premio Golden Boy 2021. Ad aggiudicarsi il premio di ‘Ragazzo d’Oro 2021’ è stato Pedri, il talentuoso centrocampista del Barcellona. Il ragazzo spagnolo, che solo tra qualche giorno compirà 19 anni, è stato eletto come il miglior Under 21 d’Europa dell’anno solare.

Jacobelli è stato lieto di lieto di comunicare che il centrocampista del Barcellona e della Nazionale spagnola Pedri ha conquistato la diciannovesima edizione del nostro trofeo internazionale che elegge il miglior Under 21 del mondo tesserato per un club europeo della massima divisione. Si tratta di un trionfo strameritato. Il ragazzo delle Canarie, che succede al norvegese Haaland, ha sbaragliato la concorrenza facendo il vuoto alle proprie spalle. Dei quaranta giornalisti che votano in rappresentanza delle più illustri testate del nostro Continente, 24 lo hanno piazzato al primo posto delle loro preferenze, altri 9 in seconda posizione e 3 in terza. Un plebiscito. Questo è quanto si legge da ‘Tuttosport’.

Golden Boy 2021, Pedri che numeri!

Il giovane talento del Barcellona ha chiuso la classifica collezionando portandosi a casa ben 318 punti rispetto ai 119 dell’inglese Bellingham. Si tratta di un grande divario tra i due, con ben 199 di vantaggio per Pedri. Numeri che fin ad ora non si erano ancora registrati, per quanto riguarda l’assegnazione di questo trofeo. Il centrocampista dei blaugrana ha registrato un video-messaggio per ringraziare del premio ricevuto, queste le sue parole: “Ringrazio Tuttosport per questo trofeo che mi inorgoglisce. Grazie anche a tutti i membri della giuria e dei tifosi che mi hanno sempre sostenuto in questo 2021 per me semplicemente incredibile. E come no, tanti ringraziamenti al Barça, alla Nazionale, alla mia famiglia, ai miei amici e ovviamente ai tutti coloro che mi sono stati vicini giorno dopo giorno senza i quali non avrei potuto conquistare il Golden Boy”.

Classe '89, laureata alla Facoltà di Scienze Motorie di Napoli, sportiva al 100% e tifosa del Calcio Napoli sin da piccola. Amo e seguo lo sport a 360°. Ex giocatrice di pallacanestro per più di 20 anni. Amo andare in bici, esplorare la natura, andare al cinema, ascoltare la buona musica. Appassionata dei motori, soprattutto delle due ruote, adoro la spensieratezza che si prova guidandole. Il mio motto è: "Crederci Sempre, arrendersi Mai".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui