Calciomercato Cagliari: via vai di attaccanti

Rossoblu pronti a cedere due punte, in arrivo arrivo un altro elemento

1164

Calciomercato Cagliari. Tra le priorità di Capozucca c’è sicuramente la questione relativa alla carenza in mezzo al campo. Insufficienza non solo numerica ma anche di qualità. La società dovrà però prima cedere, poi metter mano al portafoglio ed acquistare ciò che manca e urge maggiormente. Ormai tutti i club, in maniera particolare quelli italiani, hanno l’obbligo di seguire questo trend. Prima si cede per far cassa, poi si spende per acquistare. Un modo di lavorare che solo pochi club esteri possono sovvertire. Al momento oltre  alla prossima cessione quasi certa di Naithan Nandez, in lista ci sono due attaccanti pronti ad essere ceduti.

Calciomercato Cagliari, due cessioni propedeuitiche

I due elementi considerati in esubero, sono considerati utili per far cassa. Il primo è Diego Farias, accostato ad alcuni club della nostra serie cadetta. Il calciatore carioca non vorrebbe scendere di categoria, e questo in un certo senso frena le trattative. In serie A, pare ci sia stato qualche timido approccio, ma niente di più. Il Cagliari è pronto a cederlo con qualsiasi formula, pur di “liberarsi” di un peso. L’altro elemento in uscita è Alberto Cerri. Per lui tante proposte dalla serie B, e non solo. Il Trabzonspor lo ha cercato. Giulini era in Turchia, per seguire la sua cessione e quella eventuale di Diego Godin. I rossoblu sperano di piazzarlo quanto prima; anche se la Salernitana pare sia in netto vantaggio.

In entrata cosa può accadere

In entrata il Cagliari Calcio, dovrebbe cercare di accaparrarsi un attaccante esperto, che possa rappresentare la prima alternativa a Pavoletti. Potrebbe essere un calciatore svincolato, o un giovane, senza molta esperienza, ma con la voglia di imparare dai più forti. Tra gli svincolati ci sono alcune occasioni importanti. Diego Costa era stato accostato ai rossoblu, ma l’ingaggio rende proibitivo il suo acquisto. L’altro calciatore interessante è Facundo Ferreyra, argentino 30 anni. Germain di 31 anni, francese ed ex Olympique Marsiglia. Calciatore esperto che potrebbe fare comodo, cosi come Bony, ghanese e molto esperto.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui