Highlights Champions League: un Manchester City leggero, 2-1 al Dortmund. [VIDEO]

Un quarto di finale di ritorno che si preannuncia spettacolare, ma che potrebbe giocarsi di rimessa grazie a Foden che al 90′ permette al City di andare a Dortmund con una certezza in più

238

Highlights Champions League, un Manchester City abbastanza stanco, sulle gambe, leggero, che dopo le varie dichiarazioni di Guardiola, contro la UEFA, porta a casa una vittoria proprio allo scadere. Vittoria che però non basta perchè Reus torna al gol, permettendo al Dortmund di andare a casa con un “pareggio” con quel gol che fuori casa vale oro. Vi avevamo avvertito di un Kevin De Bruyne in forma smagliante e cosi è stato. Sarà però una partita, quella di ritorno, apertissima, ma soprattutto emozionante, per ambe due le squadre che non vogliono per niente perdere l’occasione di accedere alle final four della Champions League 2020-2021.

Highlights Champions League, prima KDB a mettere le cose in chiaro.

Un Manchester City senza punte, con molti calciatori pronti a variare. Partita che parte molto lenta, ma che viene sbloccata a causa di un errore di Emre Can, che permette di lanciare in De Bruyne che la passa a Mahrez e dopo aver fatto il suo classico movimento di sterzata la dà a Foden che appoggia di nuovo a KDB che freddo batte il portiere del Dortmund facendo 1-0. Come già detto oggi, troviamo i citizens in versione ristretta, che si trovano in situazioni pericolose un paio di volte. Nella prima ci pensa il VAR a negare un calcio di rigore ai tedeschi. Nella seconda il direttore di gara, annullando la rete di Bellingham che commette fallo su Ederson.

Dopo 760 minuti, crolla il muro Ederson.

Si, avete capito bene. Ederson dopo 760 minuti perde la sua imbattibilità. E indovinate un po’? Stranamente non è Haaland a fare ciò, sarebbe stato troppo facile. Un monologo del City che nel secondo tempo sembra affamato, permette al Dortmund di pareggiare la partita, dopo 45 minuti di solo catenaccio e contropiede. Dopo due occasioni per Foden che si trova mangiati due gol solari davanti alla porta, all’84 esimo, Reus dopo aver scambiato con Haaland sigla il pareggio, quel pareggio che ha sapore di semifinale per il Dortmund. Ma che si inasprisce, grazie a Phil Foden che al 90′ dopo svariate opportunità la mette dentro, dando quel punto in più di vantaggio in vista del quarto di finale di ritorno.

Qui troverete il video degli highlights della partita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui