Messi Pirlo Vidal, Ariedo Braida rivela tutto

Il grande uomo di calcio Ariedo Braida ha parlato di diverse situazioni attuali molto interessanti, ecco cosa ha detto

443
BARCELONA, SPAIN - MARCH 07: Lionel Messi of FC Barcelona looks on during the Liga match between FC Barcelona and Real Sociedad at Camp Nou on March 07, 2020 in Barcelona, Spain. (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Ariedo Braida ha parlato di Messi Pirlo Vidal. Tre situazioni differenti, affrontare da uno degli uomini di calcio più preparati, seri e veri intenditori del panorama mondiale. Ne ha parlato l’ex uomo mercato rossonero ai microfoni di Sportmediaset. Intervista molto interessante, visto che Braida è un uomo che non parla mai senza cognizione di causa. Insomma non è mai banale. Braida ha detto. ” Credo che Lionel Messi alla fine resterà al Barcellona. Quella è casa sua, ed il legame con i tifosi e con la città e davvero fortissimo. Poi tutto può sempre accadere, ma io credo che alla fine Messi resterà ancora in blaugrana”. Parole che al momento stridono con le voci che filtrano e rimbalzano sui vari siti e giornali sportivi di tutto il mondo.

Messi Pirlo Vidal, parole importanti

Oltre alla questione Lionel Messi, L’ex Direttore del Milan ha affrontato anche il discorso relativo ad Andrea Pirlo. Lui lo ha conosciuto da calciatore. Secondo Ariedo Braida l’ex centrocampista di Milan e Juve è un ottimo profilo e non una sola scommessa. “Lui è sempre stato un allenatore anche in campo. Non parlava moltissimo ma era uno dei leader dello spogliatoio. Credo farà una grande carriera anche da allenatore, e glielo auguro davvero”. Ha poi parlato anche del possibile affare Inter-Vidal.

Le parole su Arturo Vidal

“E’ un grande calciatore, un centrocampista importante. Credo che andrà all’Inter, il suo ciclo a Barcellona è finito, ed il feeling con Antonio Conte è molto forte. Farà bene anche a Milano, è un centrocampista dal rendimento elevato e costante”. Queste le parole di un uomo mercato tra i più importanti, astuti ed intelligenti dell’intero panorama calcistico mondiale. Intanto per lui si potrebbero riaprire le porte del Milan, che in caso di passaggio di proprietà ad Arnault potrebbe rientrare in società con un ruolo di primissimo ordine.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui