Formula 1 partenza dalla pit-lane per 4 piloti

Tempo di lettura: 2 Minuti
505
Formula 1 pit-lane

Sarà un GP di Formula 1 un po’ diverso, solo 16 le vetture sulla griglia, ben 4 piloti hanno deciso in accordo con le scuderie di partire dalla pit-lane.

Ultimo aggiornamenti alle vetture prima di buttarsi a capofitto sulle vetture del prossimo anno per molte squadre. C’è chi è riuscito a fare il salto di qualità come McLaren passata praticamente da ultima a contendente al podio e chi stenta ancora a trovare il bandolo della matassa.

Fra le squadre più in crisi c’è sicuramente l’Aston Martin che dopo aver portato alcuni aggiornamenti fa marcia indietro e tornerà al vecchio setup con conseguente partenza dalla pit-lane. L’ Aston Martin, grazie al talento di Fernando Alonso era partita alla grande salvo poi spegnersi con l’avanzare della stagione. Non ha certo aiutato la situazioni in casa Stroll che ha in qualche modo minato la tranquillità all’interno del gruppo di lavoro.

Anche la Haas partirà dalla pit-lane nel GP di Formula 1

Formula1 pit-lane

Anche un’altra squadra ha deciso di rompere le rigide regole del parco chiuso e di apportare importanti modifiche alla propria vettura. La Haas, del vulcanico Gunther Steiner ha modificato in maniera sostanziale il carico areodinamico dopo aver portato un pacchetto troppo scarico che ha accentuato il consumo degli pneumatici. La pista di Austin è una fra quelle con maggior degrado e sicuramente gli uomini del team americano hanno preferito cambiare tutto e tornare al passato per non correre una gara ad handicap.

Come stiamo vedendo, alcuni team utilizzano queste ultime gare come banco di prova per aggiornamenti o parti che potenzialmente potrebbero essere utilizzate sulle vetture del prossimo campionato. L’assenza di test ha portato a questo testare in gara che non fa bene alla competizione, un po’ come se un calciatore potesse allenarsi solo il giorno della partita.

Ricordiamo che la partenza del GP di Formula 1 di Austin è prevista per le ore 21- La gara verrà trasmessa su Sky Sport F1.