PALLANUOTO SERIE A2 FEMMINILE, QUARTA VITTORIA CONSECUTIVA PER LA NAPOLI NUOTO IN CASA DELLA COSERNUOTO

141
Tempo di lettura: 2 Minuti

La Napoli Nuoto guidata da Barbara Damiani cala il poker di successi consecutivi e vince al termine di una vera battaglia in casa della Cosernuoto. Tra le flegree in evidenza le prove della De Magistris autrice di quattro reti e della Sgrò che ha realizzato una tripletta. Dopo i primi minuti molto tirati le azzurre approfittano della superiorità numerica e sbloccano il risultano con Fabiana Anastasio. La gara è vibrante in acqua, le due squadre non lasciano molti spazi. Napoli trova il raddoppio con una rete della Sgrò. Le padroni di casa però hanno una reazione e trascinate dalla Litino si portano in vantaggio per 3-2 con le flegree che ribaltano negli ultimi 40 secondi del primo tempo con una doppietta della De Magistris. Nel secondo periodo Napoli ha un momento di flessione con la Cosernuoto che ne approfitta e trova con la Demari le reti del 6-4. E’, poi, ancora la Sgrò che non sbaglia e realizza il 6-5 a metà gara. Caricate al punto giusto dalla propria allenatrice le azzurre nel terzo tempo ribaltano il punteggio con le realizzazioni in sequenza di De Magistris, Foresta e della Abbate. Nell’ultimo quarto le ragazze di Barbara Damiani sono determinate a chiudere i giochi e così trovano un parziale di 3-0 aperto dalla Sgrò e chiuso dalla Zizza che le consente di portarsi sul 8-11 a 2’45” dal termine della partita. La Cosernuoto riesce però a trovare ancora con la Litino le reti del 10-11. Nel finale la tensione è alta in acqua ma le azzurre stringono le maglie in difesa e portano a casa il meritato successo in casa di una delle squadre più forti del girone sud di serie A2.

COSERNUOTO-NAPOLI NUOTO 10-11
COSERNUOTO: Bottiglieri G., Litino 5, Sartorelli, Cicognani, Mircoli, Tortora 2, Luciani, Camboni, Demari 2, Foschi, Bottiglieri E. 1, Braccini, Pipponzi. All. Lisi
NAPOLI NUOTO: D’Antonio, Abbate 1, De Magistris 4, Parisi, Cipriano, Massa, Zizza 1, Martucci, Anastasio 1, Del Duca, Foresta 1, Micillo, Sgrò 3. All. Damiani
ARBITRO: Braghini
NOTE: Parziali 3-4, 3-1, 1-3, 3-3. Superiorità numerica: Cosernuoto 3/9 – Napoli 3/9 + 1 rigore realizzato.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

6 + 2 =