Milan, bivio Kessiè: l’ivoriano delude in Champions League

Intanto Leonardo ed il Psg studiano il bis a parametro zero dopo Donnarumma

1062
Kessie
Kessie

MILAN KESSIE’ PSG – Tra i peggiori nella gara di ieri tra Liverpool e Milan, in casa rossonera, il centrocampista Franck Kessiè. L’ivoriano, infatti, è stato molle nell’azione del pareggio del Liverpool, ha fallito un paio di buone occasioni offensive ed ha sbagliato diversi appoggi. L’ex Atalanta e Cesena, in scadenza di contratto con i rossoneri, si è così reso protagonista di una Champions League piuttosto deludente, con anche l’espulsione nella gara di andata contro l’Atletico Madrid, episodi che hanno certamente contribuito all’eliminazione del Milan dalla competizione in un girone già di per sè molto difficile.

Maldini e Massara starebbero continuando a trattare con il procuratore di Kessiè, George Atananga, ma al momento la differenza tra domanda ed offerta per il rinnovo sembrerebbe essere sempre piuttosto ampia. Così la dirigenza rossonera sarebbe ormai ad un bivio: cessione a gennaio per il centrocampista o rischio di perderlo a parametro zero in estate. Una vicenda già vissuta qualche mese fa con Calhanoglu e Donnarumma. E Kessiè potrebbe replicare proprio il clamoroso addio del giovane portiere della Nazionale, accasatosi al Psg. Così, l’ex dirigente e tecnico rossonero, ora ai parigini, il brasiliano Leonardo, starebbe fiutando il colpo ed un nuovo sgarbo alla sua vecchia società.

MILAN, ITALY – NOVEMBER 05: Franck Kessie of AC Milan looks on during the UEFA Europa League Group H stage match between AC Milan and LOSC Lille at San Siro Stadium on November 5, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Milan, Kessiè lontano dal rendimento della scorsa stagione: il Psg prova ad anticipare la concorrenza

Diversi comunque sarebbero i club interessati a Franck Kessiè. Il Milan si starebbe già cautelando in caso di partenza dell’ivoriano. I rossoneri, infatti, hanno già bloccato Adli, lasciato in prestito al Bordeaux fino al termine di questa stagione. Maldini e Massara, inoltre, starebbero tenendo d’occhio il giovane portoghese del Lille Renato Sanches. Il Psg, nel frattempo, starebbe valutando anche di giocare d’anticipo, acquistando Kessiè già a gennaio, dietro piccolo conguaglio ai rossoneri. Fatto sta, però, che Pioli non sta godendo del pieno rendimento del centrocampista, tra i migliori con Ibrahimovic la scorsa stagione. E, nella corsa Scudetto, ora che i rossoneri sono fuori dall’Europa, servirà anche il miglior Kessiè, al di là del mese di assenza causa Coppa d’Africa a gennaio.

Inizio l'attività di Redattore Sportivo con SoccerMagazine. Nel febbraio 2019 entro a far parte di FootballNews24 e, nel maggio 2021, conseguo il Tesserino come Giornalista Pubblicista. Tifoso del Milan, amante del calcio ma anche degli altri sport, su tutti Basket, Sci e Volley.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui