Milan ultima ora, manovre sulla destra: Maldini cerca il colpo

Il Milan sta sondando due profili di qualità per la corsia laterale destra

3569
As Roma 27/10/2019 - campionato di calcio serie A / Roma-Milan / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Paolo Maldini

Milan ultima ora, si cerca il colpo per la corsia di destra. La dirigenza rossonera è attenta in questi giorni a scovare sul mercato un profilo di qualità ed esperienza. La permanenza di Diogo Dalot in rossonero è quantomai incerta. Il terzino destro vuole rimanere al club meneghino, ma al momenti ci sarebbero diversi problemi. Primo fra tutti la formula per tale permanenza. Il Manchester United chiede almeno 20 milioni di euro per il trasferimento a titolo definitivo del portoghese. Il Milan vorrebbe un prestito con diritto di riscatto, ma continuano ad esserci problemi anche su quella strada. Il club inglese infatti sarebbe restìo a concedere un ulteriore prestito al classe 1999. La situazione pare complessa ed il Milan si starebbe guardando intorno. Sul taccuino di Maldini ci sono almeno due profili di qualità su cui puntare nel caso il portoghese dovesse lasciare Milano.

Milan ultima ora, contatti con il Real Madrid

Milan-Odriozola

Milan ultima ora, stando alle ultime indiscrezioni, sarebbe Alvaro Odriozola il prescelto sulla corsia di destra. Lo spagnolo ha un contratto in scadenza al 30 giugno 2024 con il Real Madrid. Le sue richieste tuttavia sarebbero quelle di potere giocare di più ed ecco che i rossoneri potrebbero essere una buona opportunità Il classe 1995 nato a San Sebastian è un terzino destro dalla sorprendente facilità di corsa. Possiede notevoli capacità di corsa ed è molto bravo nelle incursioni avversarie e nel gioco senza palla. Il suo trasferimento in rossonero potrebbe avvenire ad una cifra intorno ai 12 milioni di euro. I rossoneri avrebbero però intenzione di mettere sul piatto una proposta di prestito con diritto di riscatto.

Un nome che prende forma

Aurier-Milan

Attenzione al nome di Serge Aurier, terzino destro del Tottenham. Il giocatore ha un contratto in scadenza al 30 giugno del 2022 e potrebbe essere acquistato ad una cifra intorno ai 10 milioni. Per l’ivoriano non sarebbe possibile l’opportunità del prestito visto il contratto in scadenza al prossimo anno. Maldini starebbe però confezionando una proposta cash inferiore ai 10 milioni. Il profilo piace molto alla dirigenza perchè risponde alla perfezione alle caratteristiche volute. Terzino di spinta, veloce ed aggressivo, doti importanti per il gioco voluto da Pioli.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui