Torino, l’ex mister Novellino: “Giampaolo è bravo”. E su Zaza…

L’allenatore Novellino intervistato da TMW

541
Calciomercato Torino

Il Torino vive un momento profondamente negativo e l’ultima posizione in classifica non aiuta il morale della rosa granata, che con Giampaolo non è riuscita a trovare ancora il giusto equilibrio in campo. Nonostante i risultati più che deludenti, il presidente della società piemontese Urbano Cairo ha deciso di dare ancora fiducia al suo allenatore, nonostante sa che deve trovare alla svelta quel cambio di rotta per uscire dalla zona retrocessione. L’ex mister granata Walter Novellino è stato intervistato dalla redazione del portale ‘Tuttomercatoweb’ e ha fatto una breve analisi sul calcio italiano e la situazione del Toro.

Torino, Novellino analizza la classifica della Serie A

Ecco quanto detto da Novellino sulla classifica di Serie A: “L’Inter per me è straordinaria sotto ogni aspetto, deve ritrovare compattezza e mi riferisco soprattutto alla questione covid: tanti non si sono potuti allenare, molte squadre sono state penalizzate per questo motivo. L’Inter comunque mi pare la più completa, anche se il Milan col suo 4-2-3-1 gioca un calcio straordinario e mi ricordo il mio Milan della stella: in silenzio vincemmo lo scudetto. Il Napoli ha la qualità e gli uomini giusti. Mi dispiace per i problemi che ha avuto Gattuso, è un uomo in più. Credo molto nel Napoli, molto probabilmente ha bisogno di una prima punta”.

Torino, Walter Novellino sulla rosa del Toro

Novellino si è così espresso sul momento del Torino: “Mi aspetto la serenità della squadra, Giampaolo è bravo e il gruppo lo sta ascoltando. Sono contento per il gol di Izzo. Tra l’altro subito dopo ha abbracciato il tecnico, significa che lo spogliatoio è con l’allenatore. I giocatori del Toro devono prendere sicurezza di se stessi; servirebbe un sostituto di Belotti o anche un giocatore che gli permetta di essere di più dentro l’area. Zaza sta facendo fatica. Serve poi un play, Torreira sarebbe perfetto. Io stravedevo per lui”.

Simone Ciloni

UNISCITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM CLICCANDO QUI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui