Copa de la Liga Profesional argentina: Independiente in vetta alla Zona A, ok Huracán e Boca

El Rojo non passa in casa del Rosario Central ma resta in testa da solo, El Globo vince in 10 contro il Gimnasia y Esgrima, il Boca rialza la testa.

Tempo di lettura: 3 Minuti
403
I 5 giocatori italiani più conosciuti

Nella notte italiana tra martedì 19 e mercoledì 20 settembre si sono disputati tre incontri della Copa de la Liga Profesional argentina 2023: due nella Zona A (Rosario Central-Independiente 1-1 e Huracán-Gimnasia y Esgrima La Plata 2-0) uno nella Zona B (Central Córdoba Santiago del Estero-Boca Juniors 0-3.

Copa de la Liga Profesional argentina: Zona A

Al Gigante de Arroyito, un Independiente poco concreto in fase realizzativa non va oltre un pareggio esterno per 1-1 contro il Rosario Central. El Rojo, dopo aver sciupato diverse nitide opportunità, passa in vantaggio sul finire della prima frazione (44’) con l’ex Cristian Báez pronto di tacco a sfruttare una presa difettosa su un corner di Jorge Broun sin lì impeccabile. Il Rosario Central riesce ad allungare un’imbattibilità interna che si protrae da tredici mesi pervenendo al pareggio al 75’ con un bel diagonale da sinistra di Jaminton Campaz.

Il punto guadagnato consente, in ogni caso, all’Independiente di prendere, almeno per il momento, il comando in solitaria del raggruppamento. La formazione diretta da Carlos Tevez, salita a quota 10, può vantare, infatti, una lunghezza di vantaggio, oltre che sul Colón atteso stanotte dall’impegno in trasferta contro l’Instituto, anche sull’Huracán vittorioso in casa per 2-0 sul Gimnasia y Esgrima La Plata. El Globo, al 48’ del primo tempo del delicato confronto diretto per la salvezza con El Lobo, si ritrova in dieci per l’espulsione diretta di Federico Fattori, ma nella ripresa riesce a far suo il match andando a segno con Fabio Pereyra (52’) e Walter Mazzanti (94’).

Il programma della quinta giornata

Huracán-Gimnasia y Esgrima La Plata 2-0, Rosario Central-Independiente 1-1, Barracas Central-Banfield, Vélez Sarsfield-Arsenal de Sarandì, Instituto-Colón, Argentinos Juniors-Talleres de Córdoba, River Plate-Atlético Tucumán.

La classifica aggiornata

Independiente 10; Huracán e Colón 9; Talleres de Córdoba e Argentinos Juniors 7; River Plate, Vélez Sarsfield, Banfield e Atlético Tucumán 6; Instituto e Rosario Central 5; Arsenal de Sarandì, Barracas Central e Gimnasia y Esgrima La Plata 3. *Una gara in meno.

Copa de la Liga Profesional argentina 2023, Zona B

Il Boca Juniors torna, dopo tre sconfitte di fila, alla vittoria nella Copa de la Liga Professional 2023: la formazione diretta da Jorge Almirón consegue all’Estadio Único Madre de Ciudades di Santiago del Estero un’affermazione per 3-0 sul Central Córdoba. A sancire la prima affermazione esterna degli Xeneixes nel torneo sono le reti messe a segno nella ripresa da Lucas Blondel (49’), Lucas Janson (61’) e Dario Benedetto (93’). I detentori del titolo, saliti in classifica a 6 punti, si ritrovano, al momento, a condividere il quarto posto, oltre che con il Central Córdoba, anche con Unión Santa Fe, Belgrano, Godoy Cruz, San Lorenzo de Almagro e Defensa y Justicia.

Il programma della quinta giornata

Lanús-Sarmiento de Junín 0-0, Central Córdoba Santiago del Estero-Boca Juniors 0-3, Defensa y Justicia-Tigre, Estudiantes de La Plata- San Lorenzo de Almagro, Racing Club de Avellaneda-Newell’s Old Boys, Belgrano-Platense, Unión Santa Fe-Godoy Cruz.

La classifica aggiornata

Newell’s Old Boys*, Racing Club de Avellaneda* e Sarmiento de Junín 8; Boca Juniors, Unión Santa Fe*, Belgrano*, Godoy Cruz*, San Lorenzo de Almagro*, Defensa y Justicia* e Central Córdoba Santiago del Estero 6; Platense* e Tigre* 4; Lanús 2; Estudiantes de La Plata* 1. *Una gara in meno.