Inter, Samir Handanovic lascia ?

Il portiere sloveno, protagonista dell’ultimo scudetto nerazzurro potrebbe lasciare Appiano Gentile. Un club italiano il pressing sul portiere.

Tempo di lettura: 2 Minuti
663
Handanovic
Samir Handanovic player of Inter, during the match of the Italian Serie A championship between Salernitana vs Inter final result Salernitana 0 , Inter 5 ,match played at the Arechi Stadium. Napoli, Italy, 17 December 2021.

Inter, Samir Handanovic lascia ? La saracinesca interista dopo aver perso il posto da titolare, sta valutando di proseguire la carriera altrove. La società nerazzurra non farà barricate, riconoscente al portiere dell’ultimo scudetto targato Antonio Conte. Nonostante le sirene provenienti dalla patria, l’estremo difensore vorrebbe rimanere in Italia. Perché la famiglia si è ambientata molto bene, ha due appartamenti di proprietà a Milano e a Roma. E altri interessi che lo legano a doppio filo all’ambiente del calcio italiano. In questi ultimi giorni e in attesa del via ufficiale della sessione invernale del calciomercato, una squadra italiana sta cercando di convincerlo a sposare il progetto sportivo.

Inter, Samir Handanovic lascia ? Filippo Inzaghi e la Reggina in pressing

Etrit Berisha del Torino e Ionut Radu dell’Inter (via Cremonese) sono i due obiettivi di mercato della Reggina per la porta. C’è però un sogno amaranto per quel ruolo. Un sogno che, stando a La Gazzetta dello Sport, porta il nome di Samir Handanovic. Lo sloveno classe 1984 è in scadenza di contratto con l’Inter e difficilmente vedrà rinnovato il proprio accordo. Per questo motivo Filippo Inzaghi insieme alla dirigenza starebbe cercando di convincere il giocatore a tornare protagonista, seppur in Serie B, almeno fino al termine della stagione.

Inter, Samir Handanovic lascia ? Le condizioni dell’Inter

La dirigenza nerazzurra è pronta a liberare il portiere, non prima di avere trovato una soluzione per il ruolo di dodicesimo. Il terzo portiere Alex Cordaz non verrà promosso a vice di André Onana. Un nome che solletica e non poco è quello di Norberto Neto, brasiliano in forza alla Juventus dal 2015 al 2017. L’ad Giuseppe Marotta lo conosce molto bene e vorrebbe portarlo a Milano. Il contratto del portiere con il Bournemouth è in scadenza il 30/06/2023 e si lavorerà per anticipare l’addio al club inglese. Con l’estremo difensore pronto a fare da sponda pur di approdare a Milano, sponda nerazzurra.