Milan, un giocatore in uscita

La squadra turca dell’Adana Demirspor è in contatto con la dirigenza rossonera. L’allenatore Vincenzo Montella ha indicato un obiettivo.

Tempo di lettura: 1 Minuti
634
milan calcio ultimissime

Milan, un giocatore in uscita. Tra le principali priorità del Milan nel mercato di gennaio ci sarà quella di trovare una sistemazione a Tiemouè Bakayoko, mai impiegato da Stefano Pioli nella prima parte di stagione. L’ingaggio da circa 3 milioni di euro è diventato un peso insostenibile per la dirigenza del club di via Aldo Rossi tanto che è previsto un summit nei prossimi giorni con i rappresentanti del centrocampista francese per studiare una via di uscita. Dopo aver declinato diverse offerte la scorsa estate, il centrocampista sembra orientato a lasciare Milano nella sessione invernale di calciomercato.

Milan, un giocatore in uscita: l’opzione turca per il francese

Nelle ultime ore si è fatto avanti Vincenzo Montella ex allenatore rossonero che vuole il calciatore per il suo Adana Demirspor. Da verificare la volontà del ragazzo di andare a giocare in Turchia ma le condizioni economiche vantaggiose potrebbero risultare decisive. Il Milan gongola perché andrebbe a risparmiare anche i 15 milioni di euro previsti per il diritto di riscatto dal Chelsea. Ulteriori contatti fra le parti sono programmati nei prossimi giorni, intanto il giocatore si allena con la solita professionalità agli ordini dello staff tecnico.

Milan, un giocatore in uscita: oltre a Tiemouè Bakayoko altri addii ?

Maldini e Massara vogliono sfoltire una rosa che conta 30 elementi. Motivo per il quale il portiere Andreas Jungdal è stato messo sul mercato ed è pronto a lasciare Milanello con la formula del prestito. L’estremo difensore ha diverse richieste dall’estero e finirà per accasarsi al miglior offerente. Se dovessero arrivare proposte interessanti, potrebbero salutare la comitiva rossonera anche Yacine Adli e Messias Jr: il primo in prestito, il secondo con una cessione definitiva. In bilico anche Ante Rebic: il croato non ha un buon rapporto con Stefano Pioli e ha offerte dalla Germania.