Mercato Juve ultima ora Locatelli. L’azzurro è più vicino

Anche il Sassuolo ha fretta di chiudere e di fare cassa. Ma chi farà spazio all’ormai ex Sassuolo?

728

Mercato Juve ultima ora Locatelli. Manuel Locatelli vuole solo la Juve e ora non resta altro per il club bianconero che trovare l’intesa finale sulla valutazione del cartellino del centrocampista. L’ultima offerta è di 35 milioni di euro complessivi di contropartita tecnica, ma il Sassuolo ne chiede almeno 40.

La Juve vedrà il Sassuolo tra oggi e domani, le parti contano di chiudere una trattativa che ormai si trascina da tempo. Il centrocampista vuole solo i bianconeri e spera nella felice risoluzione della compravendita.

Mercato Juve ultima ora Locatelli. Il Sassuolo vuole chiudere e incassare

Per la prima volta, comunque, è il Sassuolo a spingere per la conclusione di una trattativa che si trascina ormai da mesi. Locatelli, che ha già rifiutato l’Arsenal e che non ha voluto sapere di altre offerte, vuole solo i bianconeri e ha chiesto alla società proprietaria del suo cartellino di non forzare la mano, in qualche modo di accontentarlo. Le parti troveranno una soluzione: vuole però fare un unico percorso, dal luogo delle vacanze alla Continassa. Volo diretto. Intanto, l’ultima offerta è di 35 milioni di euro complessivi di contropartita tecnica, ma il Sassuolo ne chiede almeno 40. Si continua. Almeno fino a venerdì: data limite dei neroverdi e di Manuel. Nell’incontro delle prossime ore tutti sperano di chiudere, di farlo il prima possibile.

Colpi mirati per un mercato vincente

Pochi colpi e ben mirati: così nascerà la nuova Juventus di Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese sta in questi giorni svolgendo la preparazione pre-campionato con tutti i bianconeri. Quasi tutti i nazionali, tranne che quelli azzurri hanno fatto ritorno alla Continassa dove finalmente Allegri li ha potuti incontrare ed allenare. La Juventus però pecca ancora molto a centrocampo, dove sono previsti due colpi nell’immediato futuro. Il primo è il ritorno di Miralem Pjanic che sembrerebbe molto vicino alla Juventus e sta mandando segnali via social inequivocabili. Lo stesso Allegri ha parlato indirettamente di lui nella conferenza stampa di presentazione: “Punizioni? Dybala da destra e Cristiano Ronaldo da sinistra. Poi se arriva un destro calciante, vedremo…”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui