Kawasaki Ninja ZX-10R 2021: la regina delle Superbike

Dati, prezzo e tanto altro sulla moto sportiva giapponese famosa anche per i risultati al mondiale Superbike

241
Kawasaki Ninja
Kawasaki Ninja ZX-10R 2021

Kawasaki Ninja ZX-10R 2021: tanti cambiamenti

La storica casa giapponese ha messo sul mercato la nuova Kawasaki Ninja ZX-10R 2021. Essa si presenta con tantissime novità sia sul piano tecnico che esteticamente, ma come sempre mantiene intatto il suo stile unico e inconfondibile. Gli aggiornamenti però hanno un unico obiettivo: massimizzare le già ottime perfomance della Ninja sia in strada, sia in pista. Nuova carenatura aerodinamica, fari LED ridotti, strumentazione a colori, smartphone connectivity e tantissimi dettagli ripresi dall’esperienza nel mondiale Superbike del Kawasaki Racing Team. Gli ingegneri giapponesi, infatti, per il progetto, si sono potuti appoggiare anche ai consigli dati dal 6 volte campione del mondo Jonathan Rea.

 

Le caratteristiche della Ninja

Il motore della Kawasaki Ninja ZX-10R 2021V4 in linea sovralimentato e raffreddato a liquido. La cilindrata è di 998 cc mentre la potenza è pari a 203 CV (che diventano 213 CV con RAM Air) La coppia conta 114 Nm a 11.400 giri/min. Il cambio è meccanico a 6 marce con la frizione multidisco in bagno d’olio, manuale e limitatore di coppia in scalata: grazie alla trasmissione con catena sigillata, i cambi di marcia vengono agevolati in maniera fluida e veloce.

Alcune dotazioni di serie della Ninja sono le seguenti.

  • ABS
  • S-KTRC (sistema di controllo di trazione predittivo basato sulla tecnologia racing progettato per aiutare i motociclisti a spingere di più in pista massimizzando l’accelerazione)
  • KLMC (ottimizza l’accelerazione da fermo, regolando elettronicamente l’erogazione del motore per prevenire lo slittamento dello pneumatico)
  • KEBC (controllo del freno motore, permette al conducente di regolare l’intervento del freno motore, a seconda delle proprie esigenze)
  • KIBS (sistema di frenata ad altissima precisione)
  • KQS (cambio elettronico che permette di salire o scalare di marcia senza ricorrere alla frizione)

A gestire e controllare tutti questi elementi KCMF (Kawasaki Cornering Management Function).

Una grande novità è anche sicuramente la Smartphone Connectivity: si potrà collegare in modalità wireless lo smartphone, migliorando l’esperienza del motociclista

 

Dimensioni e prezzo

La due ruote giapponese è lunga 2085mm e larga 740mm. L’altezza è di 1145mm. Il peso in ordine di marcia è di 206 kg, tenendo in considerazione anche la capacità del serbatoio carburante di 17 litri. L’interasse misura 1450mm.

La Ninja parte da un prezzo di €19.890, IVA inclusa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui