Allegri e il futuro, quali sono le piste percorribili?

Vediamo quali sono le piste rimaste per il futuro del tecnico livornese

1560
allegri e la juve

Allegri e il futuro. Con la Juve è stata una storia lunga cinque anni, condita da vittorie e qualche delusione. Le strade poi si sono separate, probabilmente per diversità di vedute e per assenza di stimoli ulteriori. Le difficoltà incontrate da Sarri prima e Pirlo poi, hanno talvolta fatto riecheggiare il nome di Massimiliano Allegri, quale possibile sostituto. Voci che si sono rivelate sempre poco credibili. Il tecnico livornese infatti non è un mister che ama prendere una panchina nel corso di stagione, ma preferisce sempre progettare e plasmare la sua squadra. Vediamo insieme quali sono le probabili destinazioni per Massimiliano Allegri, stanco di star fermo ad osservare.

Allegri e il futuro, vediamo le possibili destinazioni

Dopo la possibilità sfumata con il Paris Saint Germain, dove è approdato Pochettino, il mister toscano ha ancora delle strade che potrebbe percorrere. Certo il cerchio inevitabilmente si sta restringendo. In Italia si era parlato di Lazio, Fiorentina e Roma in maniera particolare. Le situazioni però pare si siano temporaneamente risolte, e l’ipotesi Allegri per adesso è finita in soffitta. Per ciò che concerne quindi la nostra serie A, potrebbero ripresentarsi delle occasioni, ma più probabilmente nel prossimo anno. Resta aperta la pista che porta in Premier League.

La Premier ed Allegri

Questo torneo è uno di quelli che ha sempre affascinato il tecnico ex juventino. Un’occasione in questo campionato, un’esperienza nel campionato oggi più ricco del mondo, potrebbe essere davvero quello che completerebbe un certo tipo di percorso. Per lui si era parlato in maniera particolare di Arsenal, ecco perché questa strada resta sempre valida. Il Manchester United è un’altra di quelle probabilità che darebbe ad Allegri la possibilità di coronare un sogno, facendolo in un club di primissimo livello, con il quale magari potrebbe anche andare a caccia del massimo trofeo europeo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui