Inter-Bologna: statistiche, probabili formazioni e diretta tv

Giornata di vigilia per Inter e Bologna che si affronteranno domani a San Siro. Vediamo nei dettagli come arrivano le due squadre a questa sfida

211

Venerdì di vigilia per la nostra Serie A. Dopo la tre giorni europea che tanto ha portato bene alle nostre squadre, riparte il campionato italiano con tre match nella giornata di sabato. Si parte con Spezia-Lazio alle 15, proseguendo con il derby della Mole alle 18 e si chiude alle 20:45 con Inter-Bologna di scena a San Siro. Proprio quest’ultima gara sarà diretta da Paolo Valeri coadiuvato dagli assistenti Preti e Bresmes. Ci sarà Irrati al VAR con Lo Cicero a supportarlo. Il match verrà trasmesso in esclusiva sulla piattaforma DAZN e sarà visibile anche su DAZN 1 sul canale 209 di Sky.

Inter-Bologna: statistiche e forma attuale delle squadre

Siamo giunti alla 147esima sfida fra queste due storiche squadre del nostro paese. I precedenti sorridono nettamente ai nerazzurri che vantano ben 70 vittorie contro le 41 emiliane, sono 35, invece, gli scontri finiti in parità. Mihajlovic che arriva però con ben due vittorie consecutive a San Siro contro il Biscione. L’ultima, abbastanza clamorosa, che ha di fatto infranto i sogni Scudetto interisti nella passata stagione. La squadra di Conte, dopo un avvio di stagione difficile, sembra aver trovato fiducia a seguito delle due importantissime vittorie contro Sassuolo e Borussia Moechengladbach. Il tecnico nerazzurro vuole continuare su quest’onda per non restare indietro nella lotta per la testa della classifica. Anche il Bologna è in un periodo di discreta forma: nelle ultime 5 partite ha trovato la vittoria in tre occasioni trascinata da un ottimo Soriano. Mihajlovic spera di portare via punti da San Siro anche in questa stagione.

Inter-Bologna, le probabili formazioni

In casa Inter potrebbe esserci spazio per un po’di turnover in vista dell’ultimo match di Champions decisivo contro lo Shaktar. Dovrebbereo riposare Skriniar, Lautaro e Barella, quest’ultimo alle prese con qualche piccola noia muscolare. Sulla fascia spazio di nuovo per Hakimi, in mediana dovrebbe rientrare anche Marcelo Brozovic. Ballottaggio fra D’Ambrosio e Ranocchia per una maglia nei tre centrali. Il Bologna, invece, è alle prese con una tegola non da poco: si è infatti fermato Orsolini per una lesione muscolare. Sansone dovrebbe giocare al suo posto, con Skov Olsen che prova ad insidiarlo. La formazione poi dovrebbe essere la stessa delle ultime giornate ma occhio al possibile cambio modulo per Mihajilovic, il tecnico starebbe pensando ad un 352 con l’ex Gary Medel a guidare la sua difesa.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui