Milan Bonera: “Ibrahimovic non esce mai dal campo”: tutto sull’infortunio

Il collaboratore tecnico andato in panchina al posto di Pioli nel post-partita ha detto di essere preoccupato per Ibrahimovic

663

Milan, Bonera: “Non esce mai dal campo di solito..”: Ecco le condizioni di Ibrahimovic

Milan, Bonera preoccupato nel post partita ha dichiarato di essere preoccupato per le condizioni dello svedese, uscito anzitempo per colpa di un infortunio. “Di solito non esce mai dal campo…” sono state queste le sue parole ieri sera, parole poco rassicuranti.

In effetti lo svedese è sempre stato titolare, periodo di positività al covid a parte, ed è ormai un punto fermo del Milan, con 10 reti dopo appena 8 gare di campionate; questo è sicuramente il motivo per cui dopo la sua uscita anticipata ieri durante la gara con il Napoli i tifosi e la società hanno iniziato a preoccuparsi. Anche ieri infatti lo svedese ha siglato 2 reti stupende, prima di testa e poi addirittura di ginocchio, e trascinato letteralmente la squadra alla vittoria.

Ibrahimovic è uscito sulle sue gambe e la situazione non sembrava essere troppo tragica ma stamattina ulteriori esami hanno evidenziato una lesione al bicipite femorale.

Stop di almeno 2 settimane, e ulteriori esami tra 10 giorni. Non una buona notizia per i rossoneri, che dopo aver perso anche Leao, ora sono in vera emergenza in attacco.  Inoltre è in arrivo un periodo in cui si giocheranno praticamente ogni 3/4 giorni partite decisive sia in campionato che in Europa League.

Le gare che Ibrahimovic sicuramente perderà sono quelle di Europa League contro Lille e Celtic, fondamentali in ottica qualificazione, e quelle contro Fiorentina e Sampdoria in campionato. Il Milan poi spera di recuperare lo svedese, ma intanto la sua assenza sarà un duro colpo anche per l’aspetto psicologico della rosa; si sa infatti che Ibrahimovic oltre che essere trascinatore in campo è anche un fondamentale uomo spogliatoio grazie alla sua grinta e al suo carisma.

Il posto di Ibra al centro dell’attacco dovrebbe essere preso da Rebic, parso comunque in buona forma ieri. Potrebbe essere anche l’occasione giusta per il giovane Colombo, che contro il Napoli ha anche sfiorato il gol.

 

 

 

 

 

 

 

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui