Cessione Bernardeschi: Raiola lo porta via dalla Juve

L’ex viola non è riuscito a trovare continuità di prestazioni ed a gennaio verrà ceduto

486
Cessione Bernardeschi

Calciomercato Juve sempre nel vivo. Stavolta si parla della cessione di Federico Bernardeschi, grande incompiuta e mezzo fallimento del mercato bianconero. Bernardeschi era giunto a a Vinovo con tante aspettative e con la certezza di poter divenire, un elemento importante per la rosa juventina. Qualcuno aveva persino azzardato un futuro alla Baggio (Roberto si intende). A dirla tutta, un paragone di questo tipo è parso davvero inappropriato, visto che il Divin Codino è stato uno dei più grandi calciatori italiani e non solo di tutti i tempi. Questo paragone può aver messo un’eccessiva pressione sul ragazzo di Carrara, che è entrato in un tunnel, che pare non avere uscita.

Cessione Bernardeschi, Raiola è pronto a farlo rilanciare altrove

A questo punto per Federico Bernardeschi si potrebbero aprire delle nuove strade. Il passaggio alla scuderia di Mino Raiola, è una scelta importate, che indica la strada. Il rendimento è ormai sceso sotto un livello accettabile, pur restando la fiducia nel suo potenziale che pure non si è espresso per vari motivi nell’ultimo biennio, anche Pirlo ha sottolineato come il problema sia di serenità e motivazione. Una questione quindi di testa, più che fisica o tattica. Per questo la Juve e Raiola stanno pensando ad una cessione.

Cosa sta accadendo

La soluzione potrebbe essere una cessione, anche a titolo temporaneo. La Juventus vorrebbe cederlo definitivamente. Raiola a gennaio dovrebbe portare alcune proposte da vagliare e valutare. Pare sia sempre vivo l’interesse del Barcellona e di alcuni club di Premier League. La Vecchia Signora caso di cessione del centrocampista, potrebbe finalmente investire sul terzino sinistro o il centrocampista di qualità. Il primo è Emerson Palmieri terzino sinistro del Chelsea, sempre nel mirino del club torinese, come vice Alex Sandro. l’Altro obiettivo è il centrocampista di qualità, che potrebbe essere uno tra Locatelli e De Paul.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui