Arnault Milan, si parla di un preaccordo tra le parti, cosa c’è di vero

Arrivano conferme da un giornalista esperto di economia

2067
Milan

Arnault Milan continua a tenere banco. Una questione aperta di grande fascino, che i questi mesi sta tenendo con il fiato sospeso tutti i tifosi rossoneri. Supporters che in questo momento si stanno godendo il primato in classifica in solitaria. Un evento che ormai mancava da dieci anni in casa Milan, e che nonostante sia certamente difficile da mantenere allungo, potrebbe rappresentare un segnale importante per tutto l’ambiente. Ma ci sarebbe un’altra notizia, secondo quanto riportato da alcuni organi di stampa, che potrebbe far rallegrare di molto i supporter rossoneri, un preaccordo con Arnault da parte del fondo di investimento Elliot.

Arnault Milan, la notizia di un preaccordo

La notizia sarebbe stata divulgata da Marcel Vulpisgiornalista di Sporteconomy il quale davanti ai microfoni di Radio TMW avrebbe dichiarato che ci sarebbero i presupposti per una possibile acquisizione del Milan da parte del magnate francese, patron del gruppo del lusso LVMH. Ecco cosa ha detto il giornalista:” Nell’ambiente economico e societario del club di via Aldo Rossi, si vocifera che ci sia già un preaccordo tra Arnault ed il Milan. Il nodo più importante, sul quale pare si giochi tutta la partita, riguarda la costruzione del nuovo stadio”. Questo infatti pare il fulcro economico sul quale vorrebbe lavorare e puntare la nuova proprietà.

Arrivano le conferme di un forte interesse per l’acquisizione del Milan

Quella di Vulpis è pertanto un’ulteriore conferma di quanto scritto finora anche da News-Sports. Arnault ed il suo gruppo sono interessati al Milan, club sul quale puntare per estendere il proprio giro d’affari. Milano infatti è uno dei centri della moda mondiale per eccellenza, e da qui si potrebbe partire, avendo a disposizione una struttura sportiva di proprietà, all’interno della quale sviluppare un certo tipo di discorso di marketing. Insomma si attendono news sulla costruzione dello stadio, poi la trattativa subirà l’accelerata decisiva.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui